Calcio

Speciale ritiri - La nuova Roma di Zdenek Zeman

Tanto entusiasmo intorno al nuovo progetto del tecnico boemo che torna in giallorosso dopo 13 anni. Allenamenti duri, vietati il caffè e la pasta

E' iniziata la nuova avventura di Zeman con la Roma (ANSA/ALESSANDRO DI MEO)

E' iniziata ufficialmente la nuova avventura della Roma di Zdenek Zeman, il tecnico boemo che dopo aver portato in serie A il Pescara è tornato nella squadra che ha già allenato tra il 1997 e il 1999. La squadra si è riunita a Trigoria per iniziare il programma d'allenamento deciso dallo staff e domani partirà per il ritiro vero e proprio. I giallorossi hanno una rosa ancora incompleta e con pochi volti nuovi, pronta ad essere rivoluzionata in fase di mercato. L'entusiasmo è però tanto e i tifosi sono ottimisti: riparte Zemanlandia.

A RISCONE DI BRUNICO DAL 5 AL 17 LUGLIO 2012

Già dai primi allenamenti trapelano tecniche e indiscrezioni sulle direttive di Zeman. Al mattino test medici e fisici, al pomeriggio invece due ore e mezzo di lavoro atletico. I giocatori sono già a dieta: via il caffè per dieci giorni, ridotti i carboidrati, meno proteine e tanta verdura. Al fianco di Zeman i collaboratori Modica, Cangelosi e Ferola. Domani la squadra partirà per Riscone dove inizierà il vero e proprio ritiro estivo. Prima partita sabato 8 luglio contro una selezione locale.

I CONVOCATI

A Trigoria sono giunti tutti i giocatori inseriti nella lista dei convocati tranne i nazionali presenti ad Euro 2012. Daniele De Rossi, Fabio Borini e Mark Stekelenburg, per i quali ovviamente le ferie sono appena iniziate. La lista dei convocati prevede quattro portieri: Curci (in procinto però di partire per Bologna), Lobont, Julio Sergio e Pena. Sette sono invece i difensori: Jose Angel, Juan, Heinze (anche lui verso Bologna), il nuovo arrivato Dodò (esterno brasiliano classe 1992 arrivato dal Corinthians), Rosi, Nego e Crescenzi. Per il centrocampo sono a disposizione di Zeman Pjanic, Bertolacci (potrebbe partire per Genova  rossoblù), Taddei, Greco (interessa al Chievo Verona), Fabio Simplicio, Perrotta, Pizarro (piace al Torino), Brighi, Florenzi, Guberti, Marquinho e Verre. Per l’attacco oltre al capitano Francesco Totti ci sono Lamela, Bojan, Tallo, Pablo Osvaldo, Marco Borriello e Nico Lopez.

OGBONNA, BRADLEY E CASTAN

La squadra ha iniziato a lavorare ma la spina dorsale dovrebbe cambiare quanto prima. Franco Baldini lavora con il Torino per Angelo Ogbonna, sempre seguito anche dal Milan. La Roma è in vantaggio, potrebbe inserire nella trattativa anche Pizarro, Bertolacci e Brighi. Sempre in piedi la trattativa con il Chievo Vrona per Bradley che potrebbe includere anche il cartellino di Greco. Vicino un altro brasiliano, il difensore del Corinthians Castan che potrebbe arrivare già nei prossimi giorni. Nel mirino sempre Astori del Cagliari, nella trattativa potrebbe rientrare l'attaccante Stoian, quest'anno al Bari. Zemanlandia passerà anche per la valorizzazione di giovani talenti. Per questo motivo sono stati aggregati al ritiro anche il portiere lituano TomasSvedkauskas (che ha firmato per 5 anni a 300mila euro lordi) e il centrocampista brasiliano in prova Jonathas Lucca, classe 1994.

© Riproduzione Riservata

Commenti