Soccer: Serie A; SSC Napoli-FC Juventus
Calcio

Napoli-Juventus 2-1: super Higuain, crisi per Allegri

Grande prestazione dei partenopei: Insigne e Higuain in rete. Lemina rimette in gioco i bianconeri ma non basta

Napoli-Juventus 2-1 (26' Insigne, 62' Higuain, 64' Lemina)

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (dall'80' David Lopez); Callejon, Insigne (dal 40' Mertens), Higuain (dall'84' Gabbiadini). Allenatore: Sarri.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Padoin (dall'88' Alex Sandro), Bonucci, Chiellini, Evra; Hernanes (dal 64' Cuadrado), Lemina, Pogba; Pereyra; Zaza, Dybala (dal 70' Morata). Allenatore: Allegri

ARBITRO: Orsato

Lo spareggio tra deluse va al Napoli ed è una vittoria pesante, che rilancia i partenopei nella parte alta della classifica e certifica la crisi della Juventus. Da questa sera la squadra di Allegri non è più ufficialmente in prima fila nella corsa scudetto: inutile illudersi. Il Napoli l'ha sovrastata per ritmo e idee, ha meritato il successo finale per 2-1 e si è appoggiato su un Higuain monumentale e sulle giocate di Insigne che, fino al momento dell'infortunio, è stato il migliore in campo.

Proprio Lorenzo ha portato in vantaggio i partenopei al 26'. Poi il raddoppio di Higuain (62') e la rete di Lemina (64') che ha alimentato le ultime speranze juventine. Napoli molto intenso e attento, anche nella fase difensiva. Juve carente di personalità e mancante a centrocampo di qualcuno capace di cambiare passo: insufficiente la prestazione di Hernanes e anche le scelte di Allegri, che ha cambiato diversi moduli nel corso della partita, fanno discutere.

Il Napoli sale a quota 9 punti e la Juventus rimane a 5: è la terza sconfitta stagionale, quanto il totale l'anno scorso e più di quanto accaduto in tutto il campionato nel 2013-2014 (2) e 2011-2012 (0). Così c'è poco futuro per una squadra che dovrà lottare anche per entrare nella zona Champions League. Il Napoli, al contrario, può sognare anche se dovrà dimostrare di aver risolto il problema della continuità con le medio-piccole.

 

Primo tempo

Scelte a sorpresa da parte di Allegri, che schiera padoin a destra in difesa al posto di Lichsteiner e torna al 4-3-1-2 con fuori Morata (non del tutto recuperato) e, sorpattutto, Cuadrado. Pereyra trequartista. Sarri conferma la formazione che aveva battuto al San Paolo 5-1 la Lazio.

2' - Azione velocissima del Napoli: Insigne tenta lo slalom in mezzo all'area di rigore ma viene murato al momento di liberare il tiro. Partita cominciata su ritmi altissimi soprattutto da parte dei partenopei

4' - Zaza lanciato solo davanti a Reina viene fermato in fuorigioco: segnalazione corretta dell'assistente Passeri che lo vede al di là della difesa azzurra

6' - Conclusione di prima intenzione di Higuain dal limite dell'area di rigore: destro alto sopra la traversa di Buffon

7' - Hamsik dalla distanza: pallone centrale che Buffon controlla in due tempi. Sulla ripartenza della Juventus c'è ancora Zaza pescato in offside da Passeri: giusto

8' - Sponda di testa di Pogba e Zaza tenta la rovesciata: Orsato ferma tutto per un gioco pericoloso dell'attaccante bianconero che colpisce con lo scarpino il difensore che lo stava marcando

13' - Destro di Zaza liberato da un assist di Dybala in profondità: Reina di distende sulla destra e riesce a respingere. Juventus pericolosa

18' - Protesta il Napoli per un tocco di braccio di Chiellini in scivolata su un cross rasoterra di Ghoulam: il difensore tocca effettivamente il pallone, ma è quasi di spalle e il movimento del braccio (elemento decisivo secondo le interpretazioni di questa stagione) pare congruo rispetto al resto del corpo. Orsato lascia correre

26' - Gol del Napoli con Insigne che dal limite mette sul primo palo e batte Buffon dopo essersi liberato grazie a un triangolo con Higuain

30' - Dopo il vantaggio del Napoli la Juve tenta una reazione ma i partenopei sono pericolosissimi nelle ripartenze

35' - Contatto aereo tra Koulibaly e Chiellini che è costretto alle cure a bordo campo. Orsato vede e fischia il fallo per la Juventus

39' - Infortunio per Insigne che si blocca durante una progressione. I compagni si accorgono subito della gravità della situazione e chiamano il cambio. L'autore del gol del vantaggio costretto a uscire e consolato anche da Chiellini mentre abbandona il terreno di gioco. Preoccupazione perché nella passata stagione Insigne ha sofferto un bruttissimi infortunio al ginocchio sinistro

46' - Tiro cross di Ghoulam che impegna Buffon in una respinta corta a terra

47' - Koulibaly sbaglia il retropassaggio e Reina deve chiudere su Zaza

48' - Ripartenza di Mertens e diagonale che non esce troppo lontano dal palo alla destra di Buffon

Secondo tempo

1' - Zaza ancora pescato in fuorigioco su un lancio dalle retrovie: è attenta la linea difensiva del Napoli a scattare a tempo

5' - La Juventus guadagna un calcio di punizio al limite per fallo su Padoin: il contatto c'è, ma prima c'era la posizione irregolare di Pereyra non segnalata erroneamente dall'assistente di Orsato. Sugli sviluppi fallo in attacco di Chiellini che aveva anticipato l'uscita di Reina e tentato la deviazione di testa: l'arbitro ferma il gioco, ma non si vede evidenza di un fallo. Chiellini viene anche ammonito

8' - Callejon stronca un contropiede della Juventus affossando Pogba al limite dell'area di rigore: usa la spalla, ma con irruenza e gettando a terra il francese. Corretto il fallo e anche l'ammonizione dello spagnolo

12' - Altra palla recuperata dal Napoli e Mertens tenta di tirare a giro sul secondo palo: Padoin ci mette il piede, la palla di impenna e finisce in corner

15' - Botta di Higuain da fuori area e Buffon costretto a respingere con i pugni chiusi. Difesa bianconera in difficoltà tutte le volte che il Napoli recupera palla a centrocampo e riparte con veemenza

17' - Altra palla persa dalla Juventus e sul contropiede destro di Higuain e raddoppio del Napoli. Sorpreso Buffon

19' - Errore difensivo del Napoli e Lemina sul secondo palo batte Reina riportando in partita la Juventus

22' - Sinistro di Ghoulam che impegna Buffon; il portiere si distende alla sua destra e devia

25' - Azione veloce del Napoli e Hamsik libera il sinistro per un tiro cross che non raggiunge nessun compagno all'interno dell'area di rigore

28' - Morata vicinissimo al pallone con un sinistro dal limite che sfiora il palo a Reina battuto

38' - Cross di Padoin, colpo di testa di Pogba e pallache si perde lentamente sul fondo. Adesso la Juventus gioca con Cuadrado trequartista e in attacco Zaza-Morata

42' - Padoin ammonito per aver steso Mertens che gli aveva preso il tempo su una triangolazione veloce: corretto

45' - Gabbiadini prova a beffare dalla distanza Buffon che era fuori dai pali ma sbaglia il tiro e spedisce il pallone sul fondo

47' - Proteste juventine per un fallo di mano in area di rigore del Napoli: il pallone schizza sul braccio di Allan dopo aver toccato il suo piede con Koulibaly in scivolata. Involontario. Vede bene Orsato che lascia proseguire.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti