Giro d’Italia 2011, dodicesima tappa, vince ancora Cavendish – La foto del giorno

Mark Cavendish si prende anche questa tappa (Castelfidardo-Ravenna di 184 km), l’ultima, almeno nelle attese, alla portata dei velocisti. Da domani il Giro diventa una roba tosta tosta, si sale in montagna (domani da Spilimbergo a Grossglockner di 167 km) …Leggi tutto

Mark Cavendish (Htc): vittoria a Ravenna e addio al Giro (ANSA/CARLO FERRARO)

Mark Cavendish (Htc): vittoria a Ravenna e addio al Giro (ANSA/CARLO FERRARO)

bar sportMark Cavendish si prende anche questa tappa (Castelfidardo-Ravenna di 184 km), l’ultima, almeno nelle attese, alla portata dei velocisti. Da domani il Giro diventa una roba tosta tosta, si sale in montagna (domani da Spilimbergo a Grossglockner di 167 km) con tre tappe che potrebbero dire molto sulla classifica finale.

Nella tappa di oggi la cosa più rilevante – oltre la vittoria di Cavendish, già primo a Teramo – è stata la sconfitta di Alessandro Petacchi.

Petacchi aveva vinto a Parma battendo Cavendish che si era arrabbiato molto, per la sconfitta e soprattutto per le presunte scorrettezze dell’italiano nelle sgomitate degli ultimi metri (a Cavendish arrabbiato avevamo dedicato la foto del giorno). Quindi, possiamo dire che Cavendish si sia abbondantemente vendicato, superando Petacchi ben due volte.

Il ciclista dell’Isola di Man adesso torna a casa, soddisfatto. Torna a casa subito. Ora non ci sono più tappe adeguate al suo stile di corsa: così stamattina, prima della partenza, aveva annunciato che, comunque, dopo il traguardo di Ravenna si sarebbe ritirato.

Si può aggiungere anche che la volata di oggi in verità non ha avuto storia: l’Htc ha lavorato infatti benissimo per portare Cavendish – che poi ci ha messo tutto il suo – al traguardo.

Domani ci sarà invece da divertirsi per gli scalatori, in particolare sui 14 km finali di salita (nei primi nove di qusta si arriva a pendenze del 14%!). La foto di oggi è dedicata proprio a Cavendish che ci saluta (in queste prime dodici tappe in effetti ci siamo occupati parecchio di lui). >

> Giro d’Italia 2011: le foto del giorno delle altre tappe

> Il Giro d’Italia visto dallo scrittore Fabio Genovesi

> Giro d’Italia 2011: la guida completa

© Riproduzione Riservata

Commenti