Sport

Colpo di scena: Essien resta al Milan, lo vuole Inzaghi

Sembrava destinato a partire e, invece, il nuovo tecnico ha deciso di dargli una nuova chance. Chiusa la pista che portava in Turchia

Michael Essien – Credits: Ansa

Sembrava destinato alla partenza e, invece, Michael Essien per il momento resta al Milan e si giocherà con Inzaghi la possibilità di fare parte del nuovo corso rossonero. Un colpo di scena che si è materializzato a poche ore dall'inizio della preparazione a Milanello in un vertice tra Galliani e Fabrizio Ferrari, agente del giocatore. Doveva essere il pranzo dell'addio, ma il discorso che Galliani ha fatto al procuratore è stato in linea di massima questo: "Inzaghi lavora con piacere con Essien e pensa che possa essere un tassello importante del suo Milan". Quindi niente trasferimento all'estero e niente campionato turco, sul quale stavano lavorando gli intermediari convinti che il Milan avesse come priorità la chiusura del rapporto con il ghanese, voluto fortemente da Seedorf e sotto contratto fino al 2015 a 2,5 milioni di euro netti.

© Riproduzione Riservata

Commenti