Giro-Dumoulin
Altri sport

Giro d'Italia, 10a tappa: spettacolo Dumoulin, nuova maglia rosa

Nella crono Foligno-Montefalco l'olandese dà 49" a Thomas e 56 a Jungels. Nibali guadagna 46" su Quintana

Nella 10a tappa del Giro d'Italia la festa è tutta del corridore olandese Tom Dumoulin che nella crono di 39,8 chilometri tra Foligno e Montefalco vince e si prende la maglia rosa. Al secondo posto c'è Geraint Thomas che ha tagliato il traguardo con 49 secondi di ritardo, terzo il lussemburghese Bob Jungels a 56 secondi. Vincenzo Nibali rosicchia tempo da Nairo Quintana ed è quinto in classifica generale. 

LEGGI ANCHE: tappe, classifiche e dirette tv

Cosa ci ha detto questa tappa? 

Che il vicecampione olimpico Tom Dumoulin ha spaccato il Giro. Con la crono di oggi l'olandese ha guadagnato un vantaggio importante di 2'23 su Quintana che ha vissuto una giornata nera. È andato meglio a Vincenzo Nibali che esce dalla tappa con nuove certezze e un quinto posto in classifica generale che fa ben sperare. 

La classifica generale: 

1. Tom Dumoulin (Ola) in 42h 57m e 16s

2. Quintana (Col) a 2'23"

3. Mollema (Ola) a 2'38"

4. Pinot (Fra) a 2'40"

5. Nibali (Ita) a 2'47"

LEGGI ANCHE: tutte le classifiche

A cosa fare attenzione domani, mercoledì 16 maggio 

Domani altra tappa fondamentale che può cambiare nuovamente gli equilibri. Si corre la Firenze - Bagno di Romagna, 161 chilometri che scaleranno 4 colli in sequenza senza tratti di pianura intermedi. Ultimi chilometri in discesa o in falsopiano a salire dai 3500 m all’arrivo. Discesa veloce, con strade ampie e con diverse curve e tornanti. Una tappa insidiosa che partira da Ponte a Ema, borgo che ha visto i natali di Gino Bartali.  

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti