Cynthia Nixon
People

Anche Cynthia Nixon sedotta dalla politica?

L'attrice interprete di Sex and the City potrebbe essere la prossima candidata democratica alla carica di Governatore di New York

Capelli rosso fuoco, tacchi alti e tailleur alla moda Miranda Hobbes, avvocato newyorchese co-protagonista di Sex and the city aveva il volto di Cynthia Nixon. Madre single e donna in carriera il personaggio di Miranda resta impresso nell'immaginario collettivo e nella storia del piccolo schermo e così oggi che il Wall Steet journal parla di una possibile candidatura di Cynthia al ruolo di Governatore di New York il pensiero corre subito al piglio della Miranda televisiva.

Cynthia come Miranda

L'attrice Cynthia Nixon non è da meno di Miranda: 51anni, attivista politica per il movimento Lgbt, occupata nella ricerca di finanziamenti per la scuola pubblica e la sanità la Nixon piace ai movimenti liberal in cerca di un nome forte per i democratici da contrapporre all'attuale Governatore di New York Andrew Cuomo. I democratici hanno accolto con entusiasmo l'idea anche se la Nixon non ha ancora fatto alcuna dichiarazione.

 

Hollywood e la politica

La Nixon non sarebbe di certo la prima star di Hollywood a scendere in campo a prestare volto e nome alla politica. In principio fu Ronald Reagan, che, appeso il ciak al chiodo, divenne Governatore della California tra il 1966 e il 1975 e poi Presidente degli Stati Uniti tra il 1981 e il 1989.

Anche Arnold Schwarzenegger ha smesso di sfoggiare bicipiti e sguardo da Terminator per indossare giacca e cravatta diventando Governatore della California prima nel 2003 e poi nel 2006. Finita l'esperienza politica è tornato a fare l'attore. 

Vorrei ma non posso

Warren Beatty e Clint Eastwood, invece, hanno spesso avanzato l'ipotesi di scendere in campo, ma non sono mai passati dalla teoria ai fatti. Nel 1999 Beatty sognava la Casa Bianca dalla parte dei democratici mentre Eastwood, repubblicano convinto, nel 1986 è stato eletto sindaco indipendente di Carmel-by-the-Sea, cittadina della California, ricevendo il 72% delle preferenze, ma non è mai andato oltre quell'incarico.

Jesse Ventura, wrestler e attore, è stato invece dal 1991 al 1995 è stato sindaco di Brooklyn Park in Minnesota e poi, nel 1999, è diventato Governatore dello stesso Stato.

All'elenco si potrebbe aggiungere anche George Clooney che, secondo diversi osservatori, stasebbe da tempo lavorando dietro le quinte per preparare la sua candidatura alla presidenza del Paese.

Una moglie avvocato per i diritti civili, due gemelli nuovi di zecca e tante iniziative benefiche per un curriculum da aspirante inquilino della Casa Bianca di tutto rispetto.

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti