Nella vita l'importante, per raggiungere un qualsiasi obiettivo, è essere motivati. Lo sa bene Verity Sanford, una donna di 32 anni che fino ad un anno fa poteva al massimo aspirare ad una somiglianza con la Kim Kardashian al nono mese di gravidanza. Verity, infatti, pesava 50 chili più di adesso. Rabbia, insoddisfazione, odio per un corpo che non sentiva suo, non erano però dei motivatori sufficienti per trovare la costanza della dieta e dell'allenamento. Più efficace, in questo senso, è stato il desiderio di emulare il suo mito, Kim Kardashian, donna dalle curve appariscenti, dal fascino indiscutibile e dallo spirito da caterpillar. E così, forte del suo modello di riferimento, la Sanford ha bruciato un chilo dopo l'altro arrivando a perderne ben 50 in un anno.  

"Adoro lo stile di Kim - ha detto una rinnovata Verity - Ho appeso le immagini di lei sul mio guardaroba e sul mio frigorifero per mantenere la concentrazione e la motivazione. Lo stesso ho fatto con lo screensaver del computer e del telefono".

E, così, mentre Kim lievita per la gravidanza del secondo figlio, Verity è tornata in forma e via Twitter racconta la sua storia per spingere altre donne oversize come lei a prendere in mano la propria vita.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Madonna come Kim Kardashian

La pop star potrebbe prendere in considerazione l'idea di realizzare un reality show sulla vita della propria famiglia

Commenti