Life

Ecco perché si fanno le corna

Una ricerca "svela" i motivi principali per i quali si tradisce

L'insoddisfazione sessuale è il primo motivo di tradimento, secondo una recente ricerca – Credits: Thinkstock.it

Ci si promette amore eterno, "fin che morte non ci separi", ma in molti casi a dividere le coppie spuntano "le corna". Se la principale causa di separazione o divorzio è l'infedeltà, a spiegare le scappattelle ci pensa uno studio che non lascia dubbi: insoddisfazione sessuale. L'impietoso "verdetto" arriva da una ricerca condotta da Victoria Milan , il social network per uomini e donne in cerca proprio di "evasioni" più o meno innocenti. Secondo gli iscritti, che parlano spesso a ragion veduta e per esperienza personale, a spingere mariti e mogli tra le braccia di nuovi partner è proprio un rapporto di coppia diventato troppo noioso o troppo ripetitivo (49%).

A seguire, tra i motivi che portano uno dei due coniugi (o fidanzati di lungo corso) a cercare avventure è la mancanza di comunicazione e comprensione dei problemi o dei bisogni del compagno di vita (21%), mentre sono di meno coloro che indicano nel poco divertimento e passione il motivo per cui l'amore sembra ormai lontano. In realtà non si tratta di ostacoli insormontabili, tanto che molti degli intervistati hanno affermato che proprio una scappatella ha permesso loro di ritrovare armonia con la propria consorte (e questo varrebbe per entrambi, moglie e marito). Insomma, spesso un semplice flirt è sufficiente a riaccendere una fiamma che sembrava ormai spenta da tempo. 

E' forse per questo che alcuni gli iscritti al social network che hanno risposto al sondaggio (7000) hanno indicato anche nelle nuove attenzioni ricevute e nel senso di indipendenza una soluzione ai problemi di coppia, che permetterebbe anche di non mandare a monte il matrimonio. D'altro canto anche la cronaca rosa ha regalato e regala storie di coppie che, pur di fronte alla scoperta di un tradimento da parte di uno dei due, riescono a recuperare il rapporto, tornando insieme. 

E' il caso di Antonella Clerici con il suo Eddy Martens. Ma anche tra Robert Pattinson e Katy Perry sembra ci sia stato un ritorno di fiamma , dopo gli alti e bassi del "vampiro" con la ex Kristen Stewart. E che dire di Sienna Miller e Jude Law, tornati ad essere una coppia dopo i tradimenti di lui con la baby sitter. O ancora il caso clamoroso (non fosse altro che per l'influenza e il ruolo dei protagonisti) dell'ex presidente americano Bill Clinton e della moglie Hillary, umiliata in mondovisione dal rapporto tra il marito e la stagista Monica Lewinsky, che tuttora vive (e pubblica libri e indiscrezioni) grazie a quel "fattaccio". Certo, questo non vale sempre e il triangolo Seredova-Buffon-D'Amico lo dimostra...

© Riproduzione Riservata

Commenti