Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Società

Kelly Brook, Christina Aguilera e altre star pazze per il burlesque

Corpetti, paillettes e piume di struzzo: da Kim Kardashian a Paris Hilton, da Lady Gaga a Katy Perry - Vip e burlesque: la gallery

– Credits: Getty Images

Che star sei se non ti dai almeno una volta al burlesque? L'ultima che si è convertita alla celebre arte è stata l'esplosiva Kelly Brook , che ha debuttato il primo novembre con la compagnia del Crazy Horse di Parigi. Ma la lista di celebrità che per professione, gioco o provocazione hanno ceduto al fascino di corpetti e piume di struzzo è lunga e ben nutrita: Dita Von Teese, Christina Aguilera, Kim Kardashian, Paris Hilton, Nicole Scherzinger, Carmen Electra, Lady Gaga, Katy Perry.

Tornando alla modella britannica, in una recente intervista al Sun ha dichiarato: "Alcune persone sognano di vincere un Oscar o una medaglia d'oro. Io ho sempre desiderato diventare una ballerina del Crazy Horse". Ora che è stata accontentata, viene spontaneo chiedersi se le sue performance, con tanto di nudo integrale, saranno all'altezza di entrare nella top list degli spogliarelli vip. Ecco una carrellata delle esibizioni più famose.

Dita Von Teese
La regina del burlesque? È ovviamente Dita Von Teese, che con i suoi strip sofisticati (celeberrimo il numero nel bicchierone di Martini), il look vintage da pin-up e la pelle d'avorio è divenuta una vera e propria icona mondiale, un punto di riferimento per chi vuole approcciarsi a quest'arte erotica. Tant'è che nonostante i quarant'anni da poco compiuti, l'ex signora Manson rimane una macchina da soldi: per 10 minuti di ancheggiamenti la sua parcella ammonta a più di 10mila dollari.

Christina Aguilera
Nel 2001 il video di Lady Marmelade, in cui la Aguilera compare in lingerie sul palco del Moulin Rouge (con lei anche le colleghe Lil'Kim, Mýa e Pink), fa salire la pressione di milioni di fan. Da lì in poi la strada è segnata: dopo essersi esibita nel 2007 con il corpo di ballo delle Pussycat Dolls al Roxy di Los Angeles, tre anni più tardi fa il suo debutto sul grande schermo proprio nel ruolo di sexy ballerina nel film Burlesque.

Kim Kardashian
Una prezzemolina come lei non poteva evitare di fare una capatina nel mondo del cabaret. Il fatto risale allo scorso anno, quando la Kardashian è stata ospite d'eccezione tra le Pussycat Dolls (sempre loro), presentandosi sul palco di Las Vegas prima vestita da marinaretta e poi con un costume da bagno capace di evidenziare un vistoso décolleté. Il pubblico pare abbia apprezzato.

Nicole Scherzinger
È stata per alcuni anni la voce principale delle Pussycat Dolls, ma molti si ricordano di Nicole Scherzinger soprattutto per il look sempre piuttosto disinvolto. Tra i diversi abiti succinti, spicca sicuramente quello mostrato nel video di Whatcha Think About That (2008), dove l'animo burlesque del gruppo pop/R&B (nato nel '95 come semplice corpo di ballo) traspare grazie a un tripudio di calze a rete e paillettes. Il singolo fu un flop, la clip si lascia guardare ancora oggi.

Paris Hilton
La ricca ereditiera non possiede le curve vertiginose di Kelly Brook o Kim Kardashian, ma di certo non pecca in timidezza, soprattutto quando si tratta di togliersi i vestiti di fronte a una platea. E così, anche la sua capatina nel 2008 tra le maliziose Pussycat non è passata inosservata: merito del reggiseno nero condito con dei lunghi guanti in pelle, ma anche del tuffo in un calice gigante di champagne, in perfetto stile Dita Von Teese.

Carmen Electra
L'ex bagnina di Baywatch è stata una delle prime guest star delle Pussycat Dolls. Dopo la parentesi in costume rosso, l'attrice ha spesso vestito con disinvoltura reggiseni carichi di fiocchi e volant. Quarant'anni e un fisico mozzafiato per la bella Carmen, che da gennaio scorso è tornata a esibirsi con ballerine di Las Vegas sul palco del Crazy Horse.

Katy Perry
Quello di Kate Perry al burlesque è un approccio in grande stile. La cantante non si fa mancare niente e agli MTV European Music Awards di Berlino (2009) si esibisce in uno show con dodici cambi di costume e, ciliegina sulla torta, uno sexy smocking con tanto di strass e calze a rete. Come se non bastasse, la Perry ha poi posato in un bicchiere di champagne in reggiseno e slip, come nella migliore tradizione da pin-up.

Lady Gaga
Per Lady Gaga lo spogliarello è stato una vera professione. Prima di diventare la regina del pop, miss Germanotta si esibiva nei night club di New York. Non si stupiranno i fan abituati ai suoi look stravaganti nel vederla sul palco in mise da burlesque, probabile riferimento a quel periodo della sua vita, di cui si dice fiera. Nel 2009 la cantante ha posato in intimo rosso e calze a rete per il Jingle Bell Ball, senza mostrare alcun segno di imbarazzo come la migliore delle professioniste.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>