Gossip

Ruzzle. Ecco i vip che ne vanno pazzi

Federica Panicucci, Luca Argentero, Paola Perego. Panorama.it vi svela i personaggi pazzi per l'app che ha contagiato 12 milioni di persone nel mondo

Tutti pazzi per Ruzzle. Il gioco-mania del momento non poteva non contagiare anche le celebrities di casa nostra. La lista si allunga giorno dopo giorno e include giornalisti, attori, volti tivù e politici finiti nel vortice della versione 2.0 ddello Scarabeo.

SFIDA LA STAR. “Va bè che sono in fissa, ma ci metterò 2 anni a raccogliere tutte le vostre sfide”, ha scritto su Twitter Luca Argentero. Anche il bell’attore torinese è caduto nella rete delle sfide intrecciate. E svelando il suo account, largento3, è stato travolto dalle richieste dei followers. Tra le patite anche Paola Perego: “La verità è che sono una pippa con Ruzzle ma mi diverto”, confessa sul social network. Poi racconta: “Mi sono arrivate più di cento richieste e continuano ad arrivare”. “Non capisco niente #ruzzle richieste per giocare a non finire”, ammette l’ex velina Federica Nargi: sfiderà anche il fidanzato, l’attaccante della Juventus Alessandro Matri? Di certo nel club delle giocatrici c’è anche la collega Costanza Caracciolo: costanza 17 il suo account.

ADDICTED E NEO APPASSIONATI. Sono più di dodici milioni gli incalliti giocatori di Ruzzle in tutto il mondo. Molti i vip a caccia di record: da Rihanna allo stilista Stefano Gabbana, da Elena Santarelli a Luca Bizzarri che ammonisce via Twitter: “Su Ruzzle asternersi avversari maschi o dalla forte integrità morale”. Confessa di essere una super addicted anche Dalia Garberscik, regina degli uffici stampa. “Ok basta. E’ l’ultima. Di ruzzle (ho contratto una grave malattia, basta devo disintossicarmi)”. Poi scrive: “No vabbè…ruzzle in inglese fa sentire eroi”. Instancabile giocatrice del paroliere moderno, Federica Panicucci: “Penso che tra ruzzle e app di Avanti in altro impazzirò presto”, svelando di essersi appassionata anche dell’app del programma di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis.

GLI INSOSPETTABILI. Il fenomeno Ruzzle impazza in rete tra consigli per vincere, scambi di trucchi per indovinare il maggior numero di parole e toccare nuovi record. Ci giocano anche Fabio Pastrello, autore televisivo di successo, i giornalisti Nicola Porro (conduttore di In Onda su La 7), Tommaso Labranca e Gianluigi Nuzzi: “Ruzzle è geniale diversivo ci gioco con parsimonia da dicembre”. Tra i contagiati, anche il deputato uscente del Pd Mario Adinolfi: “Ho scoperto Ruzzle da poche ore. Record di manche 1320, record sulle tre manches 1845. Qualcuno mi spiega se sono punteggi buoni?”.

© Riproduzione Riservata

Commenti