Politica

Approvato alla camera il ddl sulla giustizia penale

Il sì del ddl che contiene anche la delega al governo sulle intercettazioni è arrivato con 314 voti favorevoli. Ora si passa al Senato

Via libera della Camera al disegno di legge sulla giustizia penale, finalizzato al rafforzamento delle garanzie difensive, la durata ragionevole dei processi e un maggiore contrasto del fenomeno corruttivo e che contiene anche la delega al governo sulle intercettazioni, la quale permette - tra le altre cose - di emanare un decreto con cui il governo può prescrivere il tipo di utilizzo che i giudici possono fare delle registrazioni ed esclude la pubblicazione delle intercettazioni coinvolte nelle indagini soltanto in via occasionale.

Dopo il voto, nell'aula di Montecitorio vi sono avuti alcuni momenti di tensione con alcuni deputati che si sono presentati con dei cartelli che inneggiavano contro la "legge bavaglio".

Il provvedimento, approvato con 314 voti favorevoli, 129 contrari e 51 astenuti, passa ora all'esame del Senato.

© Riproduzione Riservata

Commenti