News

Thailandia, l'esercito proclama la legge marziale

L'esercito thailandese nelle strade di Bangkok: cresce la preoccupazione degli USA

 

In Thailandia l'esercito ha decretato la legge marziale e nel Paese asiatico continuano le proteste e i disordini sull'onda della recente destituzione della premier Yingluck Shinawatra. Le forze armate dicono di voler "restaurare la pace e l'ordine pubblico", dopo i 28 morti e le centinaia di feriti degli ultimi scontri di piazza, ma negano il pericolo di un nuovo colpo di stato. Intanto negli USA aumenta la preoccupazione. Le immagini dell' esercito che presidia le strade di Bangkok

© Riproduzione Riservata

Commenti