Esteri

Paura terrorismo in Francia: un'auto su 6 soldati - FOTO e VIDEO

Un algerino a bordo di una Bmw si è scagliato contro un gruppo di militari impegnati nell'operazione antiterrorismo Sentinelle. Tutte le ipotesi aperte

Parigi-auto-soldati

I giornalisti sul luogo dello schianto di un'auto contro 6 soldati francesi - 9 agosto 2017 – Credits: STEPHANE DE SAKUTIN/AFP/Getty Images

Il PUNTO - ore 19,00

Alle porte di Parigi, nella cittadinia di Levallois Perret, una Bmw si è scagliata contro un gruppo di sei militari del 35esimo reggimento di fanteria impegnati nell'operazione antiterrorismo Sentinelle. Secondo quanto riferito dalla prefettura, i sei uomini sarebbero feriti, tre in modo grave, ma al momento non ci sarebbe nessuna vittima.

"È un atto indubbiamente deliberato" ha dichiarato subito il sindaco della cittadina, Patrick Balkany intervistato da BMF-Tv mentre la polizia di Hauts-de-Seine ha definito l'atto "volontario". Nessuno si sbilancia però ancora sul movente. Gli inqurenti hanno precisato che nulla è escluso: terrorismo, gesto di uno squilibrato o semplice incidente stradale.

Erano le otto di questa mattina quando l'uomo alla guida di una Bmw parcheggiata a un lato della strada, ha improvvisamente acceso il motore e accelerato per andare deliberatamente contro il gruppo di militari. È poi fuggito. È stato fermato dalla polizia mentre tentava di dirigersi verso Calais. È nato uno scontro a fuoco nel quale sarebbe rimasto gravemente ferito.

Chi è l'uomo

È stato identificato come Hammou B., un algerino che vive in Francia in situazione irregolare. Lo rivelano fonti vicino all'inchiesta. Risiede a Sartrouville, nel dipartimento delle Yvelines, nella banlieue a sud ovest di Parigi, dove in queste ore le forze dell'ordine stanno perquisendo diversi palazzi per cercare eventuali complici.

Le Parisien ha diffuso una foto sul suo sito.

 

Live blogging

18:00 - L'individuo sospettato di aver attaccato sei militarinei pressi di Parigi èstato identificato come Hammou B., un algerino che vive in Francia in situazione irregolare. Lo rivelano fonti vicino all'inchiesta. Risiede a Sartrouville, nel dipartimento delle Yvelines, nella banlieue a sud ovest di Parigi.

15:00 - Un uomo è stato ferito e fermato in autostrada a nord di Parigi. Era a bordo del veicolo che ha investito i sei militari come riferito da fonti della sicrezza. L'uomo è stato fermato al volante della Bmw ed era diretto a Calais, nel nord della Francia, ha spiegato un a delle fonti. Una seconda fonte ha riferito che il fermato è nato nel 1980 ed è sospettato per l'attacco a Levallois-Perret. "Era alla guida del veicolo che cercavamo, ha cercato di scappare e ha costretto la polizia ad aprire il fuoco", ha aggiunto.

Secondo quanto riferito da Bfm-Tv l'uomo è rimasto gravemente ferito nella sparatoria con la polizia avvenuta in autostrada.

13:00 - L'inchiesta è stata assegnata alla sezione antiterrorismo della Procura di Parigi che ha aperto un'indagine per "tentato omicidio di persone investite di autorità pubblica nell'ambito di una azione terroristica".

12:12 - Tre soldati francesi su sei sono rimasti feriti in modo serio dopo essere stati falciati da un'auto a Levallois-Perret, alle porte di Parigi. Lo comunica il ministero della Difesa francese

(in aggiornamento)


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti