Cronaca

Federico Pizzarotti: "Panorama d'Italia un'occasione per Parma"

La presentazione della tappa del nostro tour che si svolgerà in città dal 25 al 28 giugno - Il programma - Fai la tua domanda al sindaco

La conferenza stampa per la presentazione della tappa di Parma del tour Panorama d'Italia. Da sinistra il direttore di Panorama Giorgio Mulè, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e l'assessore al turismo Cristiano Casa

Da mercoledì 25 fino a sabato 28 sarà Parma a ospitare la quarta tappa del tour Panorama d’Italia, il viaggio che il newsmagazine Panorama sta percorrendo in giro per la penisola per scoprire l'Italia che ce la fa parlando di lavoro, start-up, imprese tra informazione, cultura, spettacolo, gastronomia e divertimento. Obiettivo della manifestazione presentata oggi a Parma dal direttore di Panorama Giorgio Mulè, dal sindaco della città emiliana Federico Pizzarotti e dall’assessore al turismo Cristiano Casa è stato quello di raccontare questo territorio attraverso le sue eccellenze e i suoi protagonisti. "È un’occasione per far conoscere Parma fuori dai nostri confini – ha affermato il sindaco Federico Pizzarotti nell’introdurre l’incontro di presentazione in Municipio – siamo ben felici di essere pienamente partecipi di questa iniziativa ricca di incontri e di eventi, che può essere utile per far conoscere e valorizzare Parma, in linea con il lavoro che stiamo facendo per esaltarne la vocazione turistica”.

“La città di Parma ha reagito con straordinario entusiasmo anche a livello istituzionale, capendo immediatamente i motivi e il valore di questa iniziativa” ha confermato Mulè, ricordando che durante la quattro giorni parmigiana si terrà un caleidoscopio di 20 eventi che avranno il loro cuore nel Dome di Piazza Garibaldi, dove sarà presente una mostra itinerante delle eccellenze italiane e di Parma in particolare.

S0312035_emb4.jpg

S’inizia mercoledì 25 con Gene e Charlie Gnocchi intervistati dal direttore di Panorama e da Alfonso Signorini, direttore di Chi, mentre nel pomeriggio il dibattito di apertura sarà al Teatro regio dove Mulè intervisterà il presidente di Banca Mediolanum Ennio Doris, che presenterà la sua biografia. Giovedì 26, invece, è la volta del ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, mentre all’Università si parlerà di opportunità di lavoro per i giovani nel turismo e di start up. Venerdì 27 giugno sarà la volta del convegno "Alimentazione tra business, sicurezza e solidarietà", con Marina Geri, direttore marketing e commerciale di padiglione Italia Expo 2015 e Alberto Spagnolli, capo dell’ufficio del direttore esecutivo dell’Efsa di Parma. Dopo lo showcooking con lo chef Francesco Madama al Grand Hotel de la Ville, al pomeriggio l’incontro con lo scrittore Valerio Massimo Manfredi e alla sera con il regista parmigiano Francesco Barilli. In chiusura sabato 28, un tour di 10 chilometri attraverso il centro storico della città e l’incontro finale con il sindaco Pizzarotti, intervistato da Mulè e dal direttore della Gazzetta di Parma, Giuliano Molossi.

"Si tratta di un’iniziativa importante" ha concluso Cristiano Casa, assessore al turismo di Parma, “saranno quattro giorni intensi in cui si parlerà di tanti temi tra cui anche il turismo, un tema che ci sta molto a cuore visto che stiamo facendo tante iniziative per far conoscere la città in Italia e all’estero”.

TUTTO SULLA TAPPA DI PARMA

© Riproduzione Riservata

Commenti