Sam Smith
Musica

Sam Smith: “Writing’s on the wall” al nr.1 in Usa, UK e Italia

Il video della canzone, colonna sonora dell’ultimo film di James Bond “Spectre”, è atteso per il 5 ottobre

Sono bastate 24 ore dall’uscita ufficiale del singolo Writing’s on the wall per far balzare Sam Smith in cima a tutte le classifiche mondiali.  Primo in Usa, Gran Bretagna, Italia e in numerosi altri paesi,  il brano è stato scritto per l’ultimo capitolo della saga di James Bond, Spectre, dallo stesso Smith insieme all’amico produttore e compositore Jimmy Napes che quest’anno si è aggiudicato il Grammy per la Canzone dell’anno Stay with Me, scritta anch’essa insieme a Sam Smith.

I produttori del film, Michael G. Wilson and Barbara Broccoli, hanno dichiarato che “Sam e Jimmy hanno scritto una delle più ispirate canzoni mai scritte per Spectre e che “con la straordinaria performance vocale di Sam Smith, Writing’s On The Wall è da considerare una delle migliori canzoni di sempre di James Bond”.

“E’ uno dei punti più alti che ho raggiunto in carriera”, ha dichiarato Sam Smith. Il cantante inglese,  grazie alla sua prodigiosa voce con venature soul, ha recentemente infranto un record storico: il suo album di debutto In the Lonely Hour, con 67 settimane di presenza nella top ten britannica, ha superato il precedente record di Emili Sandè con 66 settimane che, a sua volta, dopo 49 anni aveva superato i Beatles, con 62 settimane di permanenza.

Come se non bastasse, In the Lonely Hour si è aggiudicato 4 Grammy Awards, 3 Brit Awards, 6 MOBO Awards, Q and AMA Awards, vendendo  8,7 milioni di album e oltre 17 milioni di singoli nel mondo.

Il video di Writing’s on the wall è atteso per il 5 ottobre, mentre Spectre, diretto da Sam Mendes con protagonista Daniel Craig, per la quarta volta nei panni dell’agente segreto 007, sarà nei cinema italiani dal 5 novembre.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti