Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Musica

Motley Crue: la rivincita del glam

In concerto il 23 giugno a Milano

I Motley Crue

Saranno i Motley Crue i protagonisti della terza serata del Gods of metal, il 23 giugno all'Arena Rho Fiera di Milano (gli altri headliner sono i Manowar il 21, i Guns and Roses il 22 e Ozzy and Friends il 24; per informazioni godsofmetal.it). Il brand Motley Crue è da sempre sinonimo di sesso, droga e rock'n'roll, anche se gli eccessi di un tempo sembrano appartenere più alle memorie che al presente della band, come racconta a Panorama.it il chitarrista Mick Mars.

“La follia è alle spalle ed è stata raccontata in The Dirt, il libro che descrive la vera vita di una band selvaggia come eravamo noi. Un libro talmente choc che a Hollywood vogliono a tutti i costi farne un film. Adesso ci divertiamo a suonare in giro per il mondo. Siamo diventati come una famiglia, ognuno conosce i limiti e i difetti degli altri, ma abbiamo imparato a convivere". Incidenti in auto, overdose, groupie, risse, alberghi distrutti: Motley Crue sono stati anche questo. Oggi no. Sono quattro signori americani che portano in giro per il mondo l'eredità musicale dei loro anni d'oro, quelli del glam rock rivisitato in chiave metal.

I loro album top di chiamano Too fast for love, Shout at the devil, Dr. Feelgood, Girls, girls, girls. “Ok quelli sono i classici, ma non abbiamo ancora deciso di rinunciare a scirvere canzoni nuove. Presto uscirà un singolo seguito da un ep d brani inediti" sottolinea Mick Mars. Ma la grande novità in casa Motley è il tour con i Kiss destinato a diventare l'evento live dell'estate americana (i biglietti per le date sono praticamente sold out).

"Quando noi abbiamo fatto il botto nei primi Ottanta loro erano nella fase down della carriera. Adesso ci ritroviamo in un momento i cui le quotazioni di entrambi sono di nuovo alte". Così funziona il music business: grande successo, oblio e ritorno alla fama nel nome del vintage. "Esatto, dopo il grande successo si sprofonda nel buio per una quindicina d'anni, poi la gente si chiede dove sei finito e ricomincia a comprare i tuoi vecchi dischi e ad avere voglia di vederti suonare. Una storia già scritta". Nel nuovo concerto il numero scenografico da non perdere è la batteria volante e roteante che si mette in moto durante l'assolo di Tommy Lee.

La probabile scaletta dello show milanese

01. Wild Side

02. Live Wire

03. Too Fast For Love

04. Saints Of Los Angeles

05. Shout At The Devil

06. Don’t Go Away Mad

07. Same Ol’ Situation

08. Looks That Kill

09. Piece Of Your Action

10. Primal Scream

11. Smokin’ In The Boys’ Room

12. Drum Solo

13. Dr. Feelgood

14. Girls, Girls, Girls

15. Home Sweet Home

16. Kickstart My Heart

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>