Economia

Votazienda, il sito per scrivere e leggere recensioni sulle esperienze di lavoro

Chi non ha mai sentito un irrefrenabile desiderio di rendere partecipe il mondo intero di quanto il capo sia insopportabile? O lamentarsi perchè la promozione promessa da mesi stenta a palesarsi? O al contrario, a chi è capitato di voler …Leggi tutto

Chi non ha mai sentito un irrefrenabile desiderio di rendere partecipe il mondo intero di quanto il capo sia insopportabile? O lamentarsi perchè la promozione promessa da mesi stenta a palesarsi? O al contrario, a chi è capitato di voler sottolineare quanto in quell’azienda si lavori bene e il clima sia “sano” e stimolante? Da pochi mesi esiste un sito in cui è possibile fare tutto questo, ma soprattutto nel completo anonimato…Non pensate però si stia parlando di un’iniziativa per lamentosi o misantropi, ma piuttosto un luogo virtuale di confronto e sviluppo: sto parlando di Votazienda.

Certo, la ricerca di lavoro, specialmente di questi tempi, non è l’attività più semplice del mondo e in certi casi ci si adatta a scovare opportunità anche al di fuori del proprio specifico ruolo, almeno per chi un ruolo ha avuto l’opportunità di farselo e costruirselo. Per molti giovani alla prima esperienza, inserirsi nel mondo del lavoro è complicato e le aziende a cui inviare la propria candidatura sono il più delle volte semplici nomi senza una precisa idea di cosa si “nasconda” dietro, a parte le informazioni contenute nell’eventuale sito internet o recuperate attraverso il sempre caro e rassicurante passaparola.

Come capire quindi a chi sto inviando il mio CV? Sarà la realtà adatta a me? Da un paio di mesi è stato lanciato Votazienda, il primo sito in Italia per scrivere e leggere recensioni sulle esperienze di lavoro lasciate dai dipendenti, attuali o passati. Un portale interessante che permette di raccogliere elementi ed esperienze da parte di chi, in quell’azienda, ci lavora o ci ha lavorato e valutando quindi pro e contro: da chi ha per esempio un buon welfare a chi nasconde qualche “scheletro nell’armadio”. Una cartina tornasole all’insegna della trasparenza e della correttezza che può essere un vantaggio sia per chi è alla ricerca di lavoro sia per le aziende virtuose che possono beneficiare di una buona reputazione online.

Il portale fondato da tre ragazzi veneti permette quindi di farsi un’idea delle realtà lavorative in base alle recensioni aiutandosi reciprocamente nella ricerca del proprio ipotetico datore di lavoro ideale. Essendo molto recente le recensioni sono ancora poche però le prospettive di crescita sono interessanti e l’obiettivo è senza dubbio ambizioso.

© Riproduzione Riservata

Commenti