Euro

Vertice Europeo, il documento che detta le regole per risolvere la crisi

Ecco le sette pagine firmate Herman Van Rompuy, Mario Draghi, Manuel Barroso

euro

Mette subito le mani avanti il quadriumvirato che ha messo la firma sotto il documento che rappresenta le linee guida per il Vertice Europeo di domani e venerdì. Sia chiaro: rappresenta un metodo di lavoro, scrivono nero su bianco nell'introduzione alle sette pagine del rapporto. È solo la base, insomma, su cui aprire il vertice che si preannuncia molto molto caldo .

Il documento (in fondo all'articolo il testo integrale), firmato dal Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy, dal presidente della Bce Mario Draghi, dal presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker e dal presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso, insiste sul fatto che integrazione e legittimazione devono camminare "in parallelo" e che per tornare a un'unione monetaria "prospera" bisognerà lavorare "nei prossimi dieci anni" a quattro punti.

- un sistema di integrazione finanziaria che garantisca la stabilità finanziaria e minimizzi la ricaduta dei costi delle difficoltà delle banche sui cittadini europei

- un sistema di integrazione economica e di budget attraverso anche una unione fiscale

- un sistema di politica economica integrata con meccanismi in grado di assicurare una crescita sostenibile, occupazione e competitività

- il tutto deve essere realizzato assicurando la legittimazione democratica e l'armonizzazione all'interno dell'area euro.

© Riproduzione Riservata

Commenti