Fumetti

Dylan Dog a colori per il numero 350

L'albo "Lacrime di pietra" festeggia il traguardo dell'Indagatore dell'Incubo anche con un'edizione variant

Dylan Dog

Dylan Dog. Particolare di una tavola di "Lacrime di pietra" – Credits: Sergio Bonelli Editore

Camicia rossa, giacca nera, jeans e fascino indiscusso, Dylan Dog taglia il traguardo del numero 350. Per festeggiare questa meta il personaggio dei fumetti creato nel 1986 da Tiziano Sclavi arriva in edicola (dal 29 ottobre) a colori. Lacrime di pietra, storia dolente e visionaria scritta e disegnata da Carlo Ambrosini, è interamente colorato da Giovanna Niro. Immancabile copertina di Angelo Stano, creatore grafico dell'Indagatore dell'Incubo.

Inoltre al Lucca Comics & Games, in corso fino al 1° novembre, allo stand Sergio Bonelli Editore (piazza Antelminelli) è in vendita anche l'edizione variant dell'albo che ha la copertina firmata dal maestro Lorenzo Mattotti e 16 pagine in più (interviste e approfondimenti, accompagnati da sketch di preparazione delle storie).


 

Mentre manca solo un anno al compimento del suo trentesimo compleanno, Dylan Dog ora ci propone un racconto di fede e amore, intesi nella loro accezione più ampia. La fede e l’amore che uniscono e separano gli uomini. La fede e l’amore che ci fanno fare cose straordinarie come terribili. La fede e l’amore che tormenteranno l’ex-Ispettore Bloch, una figura quasi paterna per l'Indagatore dell’Incubo.

Dylan va a far visita a Bloch convalescente, in ospedale, dopo una brutta operazione… E, con sua sorpresa, l'Indagatore dell’Incubo trova l’ex-ispettore di Scotland Yard innamorato di Crispille, una bellissima ragazza portoghese cieca, conosciuta da poco… Ma perché le tracce della ragazza incrociano subito quelle di un malavitoso, a piede libero da pochi giorni? Quale mistero si nasconde nel suo passato? E quale rapporto ha con la Beata Crispille, una Santa a sua volta portoghese, la cui statua è collocata di fronte alla cappella dell’ospedale. 

SCHEDA TECNICA
Formato: 16 x 21 cm, a colori
Pagine: 98
Prezzo: 3,20 euro

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti