Arte & Idee

Adam Markovic: bent on progress

In mostra a Pietrasanta 16 lavori inediti. Opere di grande formato a metà tra il dipinto e la scultura, realizzate attraverso l’incisione di pasta modellante su tavola

 

Dopo la felice incursione milanese, Accesso Galleria torna a Pietrasanta per la stagione estiva presentando, per la prima volta in Italia, il lavoro di Adam Markovic (Chicago, 1972), artista statunitense che vive e lavora a Montreal. Da sempre attratto dalla forma umana, dal linguaggio del corpo e dalla gestualità, Markovic ha trovato ispirazione nel muoversi dinoccolato e scoordinato delle marionette con cui giocava da bambino. Il progetto presentato in mostra è iniziato con il disegno di modelli dal vero cui l’artista ha chiesto di cadere, rialzarsi e cadere di nuovo, a ripetizione.

Esattamente come quando il marionettista lascia andare i fili delle marionette ed esse cadono, abbandonate, sul piccolo palcoscenico. Nel catalogo edito per la mostra, Alexandra Suda, curatore associato per l’arte europea all’ Art Gallery of Ontario (AGO), commenta: "I dipinti monumentali di Adam distillano secoli di pittura figurativa in poche, potenti linee. Mi attrae, in essi, la loro matericità, che mi ricorda la scultura. Così come le linee scavano la superficie, io stessa vorrei penetrare in essa"

Adam Markovic. Bent on Progress
Accesso Galleria. Via del Marzocco 68-70, Pietrasanta (Lu)
Fino al 31 luglio 2014

© Riproduzione Riservata

Commenti