Con il 2015 che conta le sue ultime settimane, anche il New York Times consegna la sua lista dei film più belli dell'anno. Per giustificare l'amore per le liste di noi giornalisti, il quotidiano americano cita addirittura Umberto Eco e la sua frase "la lista è l'origine della cultura"; del resto il semiologo alessandrino ha scritto anche il libro Vertigine della lista.

Il NYT riporta le liste dei suoi tre critici cinematografici Manhola Dargis, A.O. Scott e Stephen Holden. Le citiamo qui sotto, limitandoci alla loro personale top ten (c'è chi enumera anche 20 film). Da segnalare che il film che raccoglie maggiori consensi da tutti e tre i critici è Carol, storia d'amore lesbico nella New York anni '50 con Cate Blanchett e Rooney Mara, recentemente insignito anche del maggior numero di nomination per i Golden Globe 2016. In Italia arriverà in sala il 5 gennaio 2016 con Lucky Red. Segue La grande scommessa dal super cast: Christian Bale, Steve Carell, Ryan Gosling, Brad Pitt, Melissa Leo. Racconto degli uomini che hanno fatto i milioni dalla crisi economica mondiale, uscirà nei cinema italiani il 7 gennaio 2016 con Universal Pictures.


La top ten di Manhola Dargis:

1) Nie Yinniang (The Assassin) di Hou Hsiao-Hsien e Mad Max: Fury Road di George Miller
2) Luminous Intimacy: The Cinema of Nathaniel Dorsky and Jerome Hiler del New York Film Festival
3) Il ponte delle spie di Steven Spielberg
4) Carol di Todd Haynes
5) In Jackson Heights di Frederick Wiseman
6) Sopravvissuto - The Martian di Ridley Scott
7) Haganenet (The Kindergarten Teacher / La maestra di asilo) di Nadav Lapid
8) The Diary of a Teenage Girl di Marielle Heller
9) La grande scommessa di Adam McKay
10) Sixty Six di Lewis Klahr


La top ten di A.O. Scott:

1) Timbuktu di Abderrahmane Sissako
2) Inside Out di Pete Docter
3) Spotlight di Tom McCarthy e La grande scommessa di Adam McKay
4) Heart of Dog di Laurie Anderson
5) Carol di Todd Haynes e Anomalisa di Charlie Kaufman e Duke Johnson
6) Taxi Teheran di Jafar Panahi
7) Out 1: Noli Me Tangere di Jacque Rivette
8) Mad Max: Fury Road di George Miller
9) Creed - Nato per combattere di Ryan Coogler
10) Results di Andrew Bujalski e Welcome to Me di Shira Piven


La top ten di Stephen Holden:

1) Carol di Todd Haynes
2) La grande scommessa di Adam McKay
3) Spotlight di Tom McCarthy
4) The Fool di Yuri Bykov
5) The Diary of a Teenage Girl di Marielle Heller
6) The look of silence di Joshua Oppenheimer
7) Truth di James Vanderbilt
8) 45 anni di Andrew Haigh
9) Tangerine di Sean Baker
10) Brooklyn di John Crowley

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I film più belli del 2015

Al primo posto un'opera che è virtuosismo un po' compiaciuto ma emotivamente sferzante. Da talento puro

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>