MTV Hip Hop Awards, gli elefanti e un mojito.

Finalmente l’Hip Hop in Italia sta prendendosi il posto che merita, sta diventando, anzi è diventato, un genere al pari livello del rock o del pop anche nel nostro paese e me ne sono definitivamente accorta ieri, all’ Mtv Hip …Leggi tutto

mtv-hip-hop-awards-2012-logo-italia-586x293.jpeg

Finalmente l’Hip Hop in Italia sta prendendosi il posto che merita, sta diventando, anzi è diventato, un genere al pari livello del rock o del pop anche nel nostro paese e me ne sono definitivamente accorta ieri, all’ Mtv Hip Hop Awards.

Ieri sera all’Alcatraz di Milano si sono svolti gli Mtv Hip Hop Awards, premiando per la prima volta gli esponenti più in vista dell’Hip Hop italiano, (qui il link dei premiati LINK ) e radunando i volti più popolari della tv e dello sport (qui il cast LINK ).

Non solo ho rivisto i Powerfrancers che mi hanno regalato pillole di saggezza indimenticabili come: Pacchiani che per spiegarci i premi a me ed Ema Stokholma tira fuori paragoni di elefanti cuccioli ed elefanti adulti, Goldentrash che, vedendo Melissa Satta premiare sul palco, esordisce con un commento che in sintesi è “una topa pazzesca”, ma molto più arzigogolato quindi irripetibile, ma fidatevi indimenticabile , o Katerfrancers che tutta Armanizzata (vestiti Giorgio Armani) si tuffa vicino ad uno dei Vendommerda gridandogli “Smerdami tutta” (Hai vinto Kate!).

Ma ho incontrato vecchi e nuovi amici, come @Bambolasimona, o forse dovrei sottolineare il seno di bambolasimona

A98DGPKCAAAPQTL.jpg-large1.jpeg

o come Niccolò Agliardi, uno dei migliori cantautori che io conosca e come Niccolò Torielli che si è stupito vedendo Ema Stokholma vestita da donna…

C’era un BackStage incredibile ed è stato preparato un Afterparty pazzesco… emm ecco, giusto quello… dovete sapere che appena arrivate Luca de Gennaro ci ha indicato l’area accoglienza, ci ha spiegato dove poter vedere lo spettacolo e che dopo ci sarebbe stato il party… ma si è dimenticato di dirmi di NON prendere i mojitos più buoni e pesanti del mondo (!!!), il tutto aggravato da openbar (!!!).

La mia più grande colpa è che a stomaco vuoto ho sorseggiato come se fosse acqua fresca uno di questi mojitos (mamma mia che buoni che erano) e da lì non mi sono più ripresa… ricordo che mi sono divertita un bel po’, che ho riso tanto e che lo spettacolo mi piaceva di brutto, sia quando ancora un po’ lucida lo guardavo dal terrazzino, sia dopo il punto di non ritorno quando lo monitoravo dalle tv sparse per il locale. Ricordo i vestiti delle hostess che erano bellissimi (ditemi di che marca erano) e che c’erano dei panini squisiti, che però non sono bastati per assorbire l’alcool.

Il prossimo anno, vi giuro sarò più precisa e ve lo STRAGIURO non berrò, ma lo farò solo per voi, per potervi raccontare meglio quello che ho visto… o che credo d’aver visto.

E per scagionarmi definitivamente dalla nomea di ubriacona ecco  un tw di chi ha provato quei mojitos, grazie @TheTrueGemitaiz.

Schermata-2012-12-13-a-18.21.45.png

P.P.S. Amicici vi voglio bene

© Riproduzione Riservata

Commenti