Uncategorized

Senza guinzaglio, la vita segreta dei cani nel fumetto di Rupert Fawcett

Cani geniali, sensibili, spiritosi, reali. Sono i protagonisti del fumetto “Senza guinzaglio, la vita segreta dei cani” disegnato da Rupert Fawcett (Edizioni Sonda). Le vignette sono spasso e raccontano con umorismo fulminante la vita quotidiana di noi cani: dalla pappa …Leggi tutto

SenzaGuinzaglio-Coverweb.jpg

Cani geniali, sensibili, spiritosi, reali. Sono i protagonisti del fumetto “Senza guinzaglio, la vita segreta dei cani” disegnato da Rupert Fawcett (Edizioni Sonda).

Le vignette sono spasso e raccontano con umorismo fulminante la vita quotidiana di noi cani: dalla pappa alla passeggiata, dai grattini all’annoso problema del guinzaglio. Che a voi umani potranno anche sembra preoccupazioni banali, ma, fidatevi, non lo sono per nulla. E Rupert Fawcett nei suoi fumetti l’ha capito perfettamente.

E poi ci sono anche gli umani, quelli che nel fumetto stanno a due zampe, e che alla fine finiscono per assomigliarci almeno un po’. Il rapporto fra cani e padroni nei disegni di Fawcett è un continuo palleggio di riflessioni, azioni, pensieri e conversazioni immaginarie (ma non troppo), gesti d’affetto, di amicizia o di sfida: un rapporto alla pari, insomma.

Nero su bianco, anzi china su foglio, la vita segreta (ma non troppo) di noi cani. Eccone quattro gustosi assaggi.

1) I fondamentali della strategia cane-padrone
15-web1.jpg

2) Dai, a chi non è mai capitato?

pag19w.jpg

3) Il lunedì è duro per tutti, cani compresi

35_web1.jpg

4) Quando si parla di coccole, l’importante è non demordere. Mai.

77_web.jpg

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata

Commenti