ANSA/GIUSEPPE LAMI
news

Lupi si dimette

"Non c'è bisogno di una poltrona per fare politica. Ma la cosa che mi ha fatto più male è stato vedere tirati in ballo mio figlio, i miei amici..." Così a Porta a Porta il Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi ha annunciato le sue dimissioni dall'incarico che verranno comunicate stamane alla Camera nell'informativa prevista. "Non posso continuare il mio lavoro se ci sono ombre" ha aggiunto Lupi che comunque si conferma estraneo a tutte le accuse che lo hanno coinvolto nell'inchiesta sulle grandi opere. La decisione al termine di un vertice a Palazzo Chigi con Renzi ed Alfano  
Ti potrebbe piacere anche