Lifestyle

Tre Oci, Tre Mostre: Giudecca Fotografica

Un percorso visivo che mette a confronto i linguaggi contemporanei con la grande tradizione della fotografia veneziana

Il dibattito prende il via al pianterreno della Casa dei Tre Oci con "Il vento folle della fotografia", percorso ideato e curato da Italo Zannier. Prosegue nei saloni del piano nobile con la mostra "Suggestioni capresi, 100 anni dopo Diefenbach". Si conclude al secondo piano con altre tre mostre: Time, Persone e L'immagine Sospesa.

L'obiettivo del progetto è quello di proseguire le riflessioni sul superamento dei generi fotografici a favore di una maggiore libertà espressiva, mix perfetto di tradizione fotografica e linguaggio visivo contemporaneo. Ecco una carrellata delle originalissimi opere esposte

Tre Oci

Giudecca 43, Venezia

www.treoci.org

Olivo Barbieri /Ufficio Stampa Civita Tre Venezie

Olivo Barbieri, Capri 2013

Ti potrebbe piacere anche

I più letti