Mariano Catanzaro
Televisione

Uomini e Donne: Mariano Catanzaro è il nuovo tronista

L'ex corteggiatore di Valentina Dallari, Mariano Catanzaro, sale sul trono. Le corteggiatrici di Paolo Crivellin lasciano il programma e il suo futuro è in bilico

La prima sorpresa del trono classico 2018? Il ritorno di Mariano Catanzaro a Uomini e Donne. L'indimenticato corteggiatore di Valentina Dallari, autore di tormentoni cult tra cui "Valentì sto 'ca pe te pe te pe te", torna alla corte di Maria De Filippi da protagonista e promette di regalare parecchie soddisfazioni agli amanti del people show di Canale 5. Le cose si mettono invece male per Paolo Crivellin: ecco perché. 

Uomini e Donne, Mariano Catanzaro è il nuovo tronista 

Il grande riscatto di Mariano Catanzaro si chiama trono. Dopo le esperienze fallimentari come corteggiatore, prima di Valentina Dallari nel 2015 poi di Desirée Popper, l'aspirante attore napoletano - ha partecipato anche alla web serie The Lady, ideata e diretta da Lory Del Santo - si rimette in gioco come tronista. 25 anni, carattere fumantino e comicità involontaria, porterà a Uomini e Donne una dose di ironia sopra le righe.

Orfano di padre da quando aveva 15 anni, ha sempre fatto molti lavori per aiutare la famiglia e da tempo sta tentando una carriera nel mondo dello spettacolo. Durante la registrazione della nuova puntata, che vedremo solo a metà gennaio, Mariano ha ironizzato su se stesso, sul suo modo di parlare e sul suo comportamento con le donne: il neo tronista è entrato in studio visibilmente imbarazzato regalando a Maria De Filippi la statuetta del presepe raffigurante la conduttrice, realizzata dagli artigiani di San Gregorio Armeno, a Napoli.



Paolo Crivellin resta senza corteggiatrici 

Mariano Catanzaro affincherà dunque Nicolò Brigante, Sara Affi Fella e Nilufar Addati, mentre il destino televisivo di Paolo Crivellin è appeso a un filo. Il tronista torinese ha compensato con la forte personalità una grande indecisione, fattore che ha portato le sue corteggiatrici a dileguarsi, compresa Angela, la bella napoletana che più di tutte ha dimostrato di tenerci a lui.

 

Nonostante il bacio scattato durante l'ultima esterna, l'ennesimo tentennamento di Paolo - che nel frattempo ha eliminato Giorgia - provoca l'irreparabile. Lui è sempre più incerto su ciò che prova e quando la De Filippi gli chiede se abbia bisogno di stare con le corteggiatrici tre giorni, il tronista ammette che la cosa lo potrebbe aiutare ma Angela lascia lo studio non volendo arrivare alla scelta per dirgli di no e così fa anche Marianna. Il trono di Paolo si concluderà con un nulla di fatto. Peccato. 

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti