israele-italia
TV Zoom

Ascolti 5/9: in oltre 7 milioni per l’Italia di Ventura

Israele-Italia su Rai 1 al 30,4% di share media

In amichevole perdente con la Francia, qualche giorno fa la Nazionale affidata a Giampiero Ventura aveva perso un milione di spettatori e 4 punti di share tra il primo e secondo tempo.

Il picco della partita era stato del 30%, ma poi lo share complessivo era calato al 24%. Molto diverso il trend e il bilancio finale della prima partita valida per la qualificazione ai Mondiali russi del 2018, Israele-Italia, vinta tre a uno dagli Azzurri, ma carica di suspense fino alla fine.

In vantaggio per due a zero, l’Italia ha visto prima gli israeliani accorciare le distanze e quindi, nel secondo tempo, dopo l’espulsione di Giorgio Chiellini, ha dovuto lottare e tenere duro fino al 3 a 1 siglato nel finale da Ciro Immobile in contropiede.

Il bilancio complessivo, 7,3 milioni di spettatori e 30,4%, è la somma equilibrata di un primo tempo a 7,298 milioni di spettatori e 30,44% ed un secondo tempo a quota 7,326 milioni e 30,36%.

Dietro il match su Rai 1 è arrivata la prima tv su Canale 5, The Danish Girl, che ha conseguito 2,055 milioni e il 9,2% superando il film di Rai 2, Alla ricerca di Nemo, arrivato a 1,792 milioni e 7,4%.

Giù dal podio sono arrivate vicinissime tre proposte: su Italia1 Chiedimi se sono felice ha raccolto 1,449 milioni e il 6,4%, superando di pochissimo Presa diretta su Rai 3, in chiaro progresso alla seconda puntata puntando su robot e acqua, ma soprattutto su bambole gonfiabili e regole sulla prostituzione nei Paesi del nord europa, a quota 1,435 milioni e 6,6%.

Non è arrivata distante su Rete 4 la commedia Usa rosa con Hugh Grant e Sandra Bullock, Due settimane per innamorarmi, a quota 1,355 milioni e 6,1%, mentre è arrivata molto più staccata su La7 la coppia Clive Owen-Keira Knightley, a 483mila e 2,35% con King Arthur.

Tra i titoli in evidenza su SkyCinema 1 e +1 la prima tv di L’abbiamo fatta grossa, con Carlo Verdone e Antonio Albanese, ha riscosso oltre 605 mila spettatori (500 mila e 2,11% l’audience live di flusso) e, considerati gli spettatori in anteprima su Skyondemand, 860 mila ascolti.

Su Fox il terzo episodio di Wayward Pines ha totalizzato 182 mila spettatori, il quarto 126 mila. Le partite di Fifa World Cup 2016 delle 20.45 a 76 mila e 0,31% di share, "dopo gare" a 122 mila e 0,7%, la differita dell’Italia a 15 mila.

Tra le mini generaliste free su Rai 4 la Gialappa’s e Rai dire nazionale a 391 mila spettatori e 1,6%; su La5 Una pazza giornata a New York ha conquistato 275 mila spettatori e 1,15% di share; su Rai Movie La resa dei conti ha raccolto 333 mila spettatori e l’1,43%, su Rai Premium Così lontani così vicini ha totalizzato 195 mila spettatori e 0,84%.

Su Iris il film Il tocco del male ha ottenuto 430 mila spettatori e 1,94%, su La7d La rivincita delle bionde a 160 mila e 0,7%; su Top Crime Motive ha portato a casa 150 mila spettatori e 0,6%.

Su Cielo Short cut to happiness ha conseguito 271 mila spettatori e l’1,13%; su Tv8 Singing in the car con Ludovica Comello alla conduzione a 237 mila e 1,05% e poi Tempesta di ghiaccio a 338 mila e 1,4%, su Nove Pistorius-La mia verità a 162 mila e 0,7%, su Real Time alle 23.00 Bambino senza gamba a 483 mila e 3,37%.

(www.tvzoom.it)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti