TV Zoom

Ascolti 21/2: "Tutto può succedere" meglio della Bibbia

La fiction di Rai 1 al 16,92% di share media

Tutto-può-succedere-la-famiglia-ferraro

tvzoom

-

Meglio il Parenthood all’amatriciana che le storie bibliche proposte alla maniera molto "effettata" di Nbc, piuttosto che con la solita ricetta cacio e pepe di Lux Videa.

Tra i due ibridi audiovisivi culturali ieri al pubblico generalista è parso meno equivoco quello arrivato alla decima puntata sull’ammiraglia pubblica. E così forse si può dire che Mediaset stia riuscendo nel difficile compito di rinforzare e consolidare un prodotto, Tutto può succedere, che aveva avuto gradi di difficoltà all’inizio ed era stato quasi sempre battuto da Il Segreto, ma poi si è ripreso quando si è trovato a confrontarsi con il flop Tutti insieme all’improvviso e ha fatto ancora bene anche quando il rivale proposto era un prodotto costoso e ambizioso.

Molto probabilmente – questa potrebbe essere la lezione per il Biscione - non bastava la Quaresima, bisognava aspettare di essere più vicini a Pasqua prima di programmare A.D. Anno Domini-La Bibbia continua, kolossal della Nbc che ieri su Canale 5 ha conquistato solo 3,170 milioni di spettatori ed il 13,24% di share e si è infranto contro la concorrenza della storia con Pietro Sermonti e Maya Sansa su Rai 1, che di americano ha "soltanto" la filiazione da Parenthood e si è consolidato a quota 4 milioni e 16,9%, sul punto cioè di arrivare ad un bilancio stagionale dignitoso.

Tra i titoli in evidenza su SkyCinema 1 French Connection ha ottenuto 247 mila spettatori.

In tema calcio, andando più nel dettaglio, su Sky alle 12.30 la partita di Serie B, Salernitana-Crotone ha ottenuto 186 mila spettatori e l’1,06% di share.

Gli incontri delle 15.00 su Sky hanno riscosso 781 mila spettatori ed il 5,05% di share e su Premium 672 mila e 4,35% di share; alle 18.00 sulla piattaforma sat Frosinone-Lazio ha ottenuto 340 mila spettatori e l’1,79% di share e su quella del digitale terrestre pochi di più, 354 mila spettatori e l’1,83% di share.

Infine alle 20.45 Roma-Palermo ha conseguito su Sky 942 mila spettatori e il 3,43% di share e su Premium 595 mila spettatori ed il 2,2% di share.

Su Fox Sport Chelsea-Manchester City di FA Cup ha conseguito 87 mila spettatori e lo 0,55% di share e, parzialmente in sovrapposizione, Malaga-Real Madrid 67 mila spettatori e lo 0,45%, mentre alle 20.30 per la Liga, Atletico Madrid–Villareal ha portato a casa 43 mila spettatori e lo 0,16%.

Tra le mini generaliste free su La5 Downtown Abbey 6 ha conquistato 477 mila spettatori e 2,06% di share, su Rai 4 Fame-saranno famosi ha ottenuto 185 mila spettatori ed il 0,7% di share; su Rai Movie Neverwas–La favola che non c’è ha raccolto 264 mila spettatori e 1%, su Rai Premium Ballando con le stelle ha totalizzato 431 mila spettatori ed il 2,39% di share.

Su Iris il film L’ultimo appello ha ottenuto 361 mila spettatori e 1,39%, su Top Crime Rizzoli & Isles ha portato a casa 316 mila spettatori e l’1,51%; su Tv8 Monna Lisa smile ha conseguito 319 mila spettatori e 1,26% di share; su Cielo Live Another day 155 mila spettatori e 0,55% di share.

Su Rai Sport 1 alle 11.15 la Coppa del mondo di Sci a 258 mila e 2,35% di share e alle 19.05 per il secondo tempo della finale di Coppa Italia di Basket tra Avellino e Milano 176 mila e 0,84%.

(www.tvzoom.it)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ascolti 18/2: "Don Matteo" e "MasterChef" dominano la serata

La fiction di Rai 1 va oltre il 29% di share, il talent culinario si attesta al 4,7%

Ascolti 17/2: "Chi l’ha visto?" batte Vespa e Panariello

Il programma di Rai 3 conquista il 14,27% di share

Ascolti 16/2: Beppe Fiorello vola ancora su Rai 1

La seconda puntata di “Io non mi arrendo” al 28,15% di share

Commenti