Serie TV

Rocco Schiavone 2: le anticipazioni dell'ultima puntata

Il quarto episodio della serie con Marco Giallini, in onda su Rai 2 mercoledì 7 novembre. Rocco Schiavone 2 è ispirato ai libri di Antonio Manzini

Marco Giallini Rocco Schiavone 2

Francesco Canino

-

Un cadavere senza nome viene trovato tra le colline di Castel di Decima, a Roma. In tasca ha solo un biglietto con scritto un numero di telefono: quello di Schiavone. Comincia così la quarta e ultima puntata di Rocco Schiavone 2, la serie di Rai 2 con Marco Giallini e Isabella Ragonese - ispirata ai romanzi di Antonio Manzini - che ha registrato anche in questa stagione ottimi ascolti. Ecco cos'accadrà nell'episodio finale, in onda mercoledì 7 novembre.

Rocco Schiavone 2, le anticipazioni dell'ultima puntata

Rocco Schiavone (Marco Giallini) è costretto a tornare a Roma per fare i conti con il suo passato oscuro, un compito che si rivela sempre più difficile, visto che da un po’ di tempo qualcuno sta informando il questore su ogni suo spostamento. Le cose si complicano quando scopre che c’è una talpa in questura: per la prima volta, il vicequestore più cinico e maleducato del piccolo schermo non può fidarsi di nessuno, a parte Caterina (Claudia Vismara) e il piccolo Gabriele.

 

Schiavone e quella talpa in Questura

Il vicequestore di Spinaceto, che sta indagando sull’omicidio a Castel di Decima, scopre un collegamento tra la vittima e l’ambasciata dell’Honduras. A Rocco basta questo per capire che la vittima era legata a Enzo Baiocchi (Adamo Dionisi): seguendo questa pista, intravede la possibilità di prenderlo una volta per tutte, risolvendo l’omicidio di Castel di Decima e togliendo dai guai Sebastiano (Francesco Acquaroli). Sempre che la talpa non glielo impedisca.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti