Serie TV

Pezzi Unici: le anticipazioni della prima puntata

Al via la serie di Rai 1 con Sergio Castellitto, Irene Ferri e Giorgio Panariello in onda domenica 17 novembre. Nel cast di Pezzi Unici c'è anche Loretta Goggi

Pezzi Unici Irene Ferri e Sergio Castellitto

Francesco Canino

-

Ce la farà Vanni, maestro fiorentino della lavorazione del legno, a scoprire il mistero che si cela dietro la morte del figlio Lorenzo? È ambientata nella Firenze delle botteghe storiche e artigiane Pezzi Unici, la nuova serie di Rai 1 con Sergio Castellitto, Irene Ferri e Giorgio Panariello, ideata e diretta da Cinzia Th Torrini: al centro della crime story ci sono cinque "pezzi unici", cui Vanni cercherà di tirare fuori il talento nascosto. Ecco cos'accadrà nella prima puntata, in onda domenica 17 novembre.

Pezzi Unici, le anticipazioni della prima puntata

Vanni Bandinelli (Sergio Castellitto) è un artigiano molto stimato e la sua bottega è uno dei pilastri dell’artigianato toscano. La storia d'amore con Chiara (Fabrizia Sacchi), sua moglie, fa invidia al mondo ma dopo la scomparsa prematura del figlio Lorenzo (Lorenzo De Moor), suicidatosi in una notte di pioggia, tutto precipita. Chiara se ne va, Vanni si lascia schiacciare dalla solitudine e il fabbro Marcello (Giorgio Panariello), suo amico e vicino di bottega, prova a scuoterlo ma inutilmente.

Prima di morire Lorenzo aveva iniziato un corso per cinque ragazzi ospiti di una casa famiglia, avrebbe dovuto insegnare loro a diventare artigiani del legno. All’ambizioso progetto, sostenuto da Anna (Irene Ferri), la responsabile della casa famiglia, Lorenzo aveva dato un nome: Pezzi Unici. Con la sua morte però si è fermato tutto. Nonostante il dolore, Anna vuole andare avanti: Jess, Erika, Valentina, Lapo e Elia hanno bisogno di un riscatto e Lorenzo di qualcuno che porti a termine il suo sogno. Chi meglio del padre? Così, dopo una strenua resistenza, Vanni cede a patto che il corso si svolga nella sua bottega. Vanni dal canto suo li studia: se sono stati allievi di Lorenzo e gli sono stati vicini, forse possono aiutarlo a capire perché si è suicidato.


 

Vanni cerca la verità sulla morte di Lorenzo

Nel secondo episodio della prima puntata diretta dalla regista Cinzia TH Torrini, il rapporto fra Vanni e i Pezzi Unici inizia in modo burrascoso: l’artigiano pretende che imparino guardandolo lavorare, ma i ragazzi a stare con le mani in mano si annoiano. Anna ne difende le ragioni e Vanni litiga anche con lei. Accarezza la tentazione di rispedirli tutti alla casa famiglia e chiudere il corso, ma nel frattempo il sospetto che i cinque davvero sappiano qualcosa sulla morte di Lorenzo si fa certezza e per Vanni tenerli a bottega diventa un modo per indagare su quel che è accaduto al figlio.

Fra curiosità, sentimenti confusi e paure, i cinque pezzi unici dimostrano di saperci fare con gli attrezzi più di quanto Vanni credesse e quando la situazione economica dell’artigiano, già compromessa, precipita, si offrono di aiutarlo a smaltire tutti i mobili che ha in negozio organizzando una Notte Bianca. L’idea piace e piacciono a Vanni i risultati che porta. Con la Notte Bianca ancora in corso, però, due agenti in divisa raggiungono i Pezzi Unici mentre brindano con Anna e il loro maestro: sono lì per Erica (Anna Mnauelli) e davanti ai volti turbati di tutti la invitano a seguirli in commissariato.

Per saperne di più: 


© Riproduzione Riservata

Commenti