Immaturi La serie Canale 5
Serie TV

Immaturi-La serie: tutto sulla nuova fiction di Canale 5

Ispirata al film di Paolo Genovese, andrà in onda da venerdì 12 gennaio. Nel cast di Immaturi-La serie ci sono Ricky Memphis, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu

Uno strano scherzo del destino annulla l’esame di Maturità e l’unica soluzione, alle soglie dei quarant'anni, è rivivere insieme un intero anno scolastico. Comincia così Immaturi-La serie, che riprende la trama del film culto di Paolo Genovese, direttore artistico della fiction di Canale 5 al via da venerdì 12 gennaio. Nel cast ci sono molte riconferme, da Ricky Memphis a Luca & Paolo, e tante new entry.

Immaturi-La serie, la trama della fiction di Canale 5

A un gruppo di ex compagni di scuola viene annullato l’esame di maturità dal Ministero della Pubblica Istruzione e così sono costretti a ripetere la prova, pena l’azzeramento dei titoli conseguiti in seguito. Ricky Memphis è ancora Lorenzo, l'irriducibile bamboccione che vive ancora a casa con papà e mamma, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu sono invece Piero e Virgilio: a causa di una donna, i due ex amici inseparabili non si sono parlati per vent'anni. 

Diversamente dal film, in Immaturi-La serie entrano in contatto due generazioni che si scambiano quasi di ruolo: i quarantenni giocano a fare gli eterni giovani e gli adolescenti - con i quali si ritrovano a condividere l’aula e l’intero anno scolastico - si dimostrano spesso più maturi di loro. Tutti però imparano che il passato non torna mai uguale a se stesso e qualche volta concede una seconda possibilità.

Tra i banchi di scuola, si può imparare ad essere felici anche da poveri, ad avere il coraggio di confessare un amore mai dichiarato, a rinunciare a qualcuno, a lasciare che tua figlia ami liberamente un suo compagno di classe e che un professore di matematica o una rigida insegnante di filosofia possano essere le anime gemelle di due loro alunni “ripetenti”.

 

Daniele Liotti, Nicole Grimaudo e il cast della serie

Sono molte le new entry che animeranno le otto puntate di Immaturi-La serie, a cominciare da Daniele Liotti e Nicole Grimaudo, rispettivamente Daniele e Francesca. Daniele è un affascinante professore di matematica con un vizio segreto, che subirà il fascino dell’allieva Francesca, chef che nasconde seri problemi con gli uomini e il sesso.

Ilaria Spada è invece Claudia, l'algida professoressa che Piero cercherà di sedurre in vista degli esami. Sabrina Impacciatore veste invece i panni di Serena, una donna ricchissima e snob che perderà tutto e dovrà ricominciare la sua vita da zero. Irene Ferri interpreta Luisa, donna dolce e distratta, con una vita complessa e una figlia che le fa quasi da madre. Nel cast ci sono anche Maurizio Mattioli, Paola Tiziana Cruciani, Ninni BruschettaPaolo Calabresi, Carlotta Antonelli e Andrea Carpenzano

La soddisfazione di Paolo Genovese 

Il regista Paolo Genovese, che della serie è l'ideatore del plot, è più che soddisfatto della riuscita della serie. "Immaturi è stato il mio primo successo importante al cinema. Siamo passati dal film alla serie perché aveva ancora qualcosa da dire", ha raccontato incontrando i giornalisti. "Con Perfetti Sconosciuti non lo avrei fatto, perché su quei personaggi è stato già detto tutto. Questa volta raccontiamo storie nuove mantenendo l’anima del progetto ma è prodotto completamente nuovo".

Le differenze tra il film e la serie 

La differenza fondamentale tra il film e la serie? Al cinema i protagonisti preparavano l’esame da privatisti, mentre nella serie di Canale 5 decidono di tornare a scuola e rifare l’ultimo anno di liceo. A spiegarlo è il regista Rolando Ravello, al suo debutto alla direzione di una fiction televisiva. "È stato un viaggio bellissimo. Un anno di vita quasi, a servizio di un progetto che ha dato lavoro a tante persone", spiega. 

Molto poi ruota attorno alle vicende di Piero e Virgilio. Vent'anni prima Anita aveva fatto credere a Piero di averlo tradito con Virgilio. Da quel momento i due amici, sino ad allora inseparabili, non si erano più parlati: questa volta si ritrovano a dover ripetere l’anno, ma non più l’errore di farsi fregare dalla stessa donna. 


La seconda stagione si farà 

A poche ore dal debutto durante la presentazione della fiction, a Milano, il direttore di Canale 5 Giancarlo Schieri ha annunciato che la seconda stagione si farà. “Siamo talmente soddisfatti che stiamo già scrivendo la seconda serie", ha spiegato. Segno che la rete crede molto nel prodotto, come del resto ha specificato il direttore della fiction Mediaset Daniele Cesarano. "Questa fiction è una gran figata, ha una qualità di talento incredibile", ha detto senza troppi giri di parole.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti