Serie TV

Il silenzio dell'acqua: la serie con Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini

Terminate le riprese della fiction di Canale 5 in onda nella primavera del 2019. Nel cast de Il silenzio dell'acqua anche Carlotta Natoli e Thomas Trabacchi

Giorgio Pasotti Ambra Angiolini

Francesco Canino

-

La scomparsa di un'adolescente è il punto di partenza - drammatico e inquietante - di un’indagine che porterà alla luce i misteri di un piccolo borgo marittimo poco lontano da Trieste. Cominca così Il silenzio dell’acqua, la nuova fiction crime di Canale 5, in onda nella primavera del 2019: i protagonisti sono Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti.

Il silenzio dell’acqua, tutto sulla nuova serie di Canale 5 

Sono terminate a fine settembre, dopo tredici settimane, le riprese de Il silenzio dell’acqua, una serie co-prodotta da Rti e Velafilm, che ha come protagonisti Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti. Per la prima volta i due attori recitano insime in una fiction e sono stati diretti da Pier Belloni - già regista di R.I.S. - Delitti imperfetti e Squadra Antimafia - Palermo oggi. Nel cast ci sono anche Carlotta Natoli e Thomas Trabacchi, Mario Sgueglia e Camilla Filippi.

 

Le anticipazioni della fiction con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti

La serie, che andrà in onda in quattro prime serate nella primavera del 2019 su Canale 5, racconta la vita di un piccolo borgo costiero vicino a Trieste sconvolto dalla scomparsa di una ragazza di 16 anni. Le indagini vengono condotte da Luisa Ferrari (Ambra Angiolini) della Omicidi di Trieste e da Andrea Baldini (Giorgio Pasotti), il vice questore locale.

I due investigatori, partendo da un approccio diametralmente opposto, saranno invece costretti a collaborare per scoprire i segreti che il paese custodisce e risolvere insieme il mistero che si cela dietro la scomparsa dell’adolescente Laura Mancini. Le cose si complicano quando tra i nomi dei possibili sospettati spunta anche quello di Matteo Baldini, il figlio di Andrea.

Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Commenti