Televisione

Sanremo 2015: Emma Marrone a costo zero, rinuncia al cachet

Intanto Carlo Conti anticipa i nomi di tre ospiti comici che vedremo all'Ariston

Sanremo: Emma e Arisa al fianco di Carlo Conti

Francesco Canino

-

Della serie, Emma spiazza tutti. Con una mossa a sorpresa, la cantante lanciata da Amici ha stoppato le voci e le (possibili) critiche sul suo compenso, rinunciando al cachet per Sanremo: proprio così, l'artista voluta da Carlo Conti per fare la valletta del Festival assieme ad Arisa e Rocío Muñoz Morales, salirà sul palco dell'Ariston gratis e percepirà solo un rimborso spese per pagare gli stretti collaboratori. A svelare la notizia è stato il blogger Davide Maggio, che ha anticipato anche un'altra chicca: la Marrone avrà come autore di riferimento Luca Zanforlin, a lungo autore del talent di Maria De Filippi.

Il cachet di Carlo Conti 

Di cachet si parla (e spesso si straparla) alla vigilia di ogni Festival. A diffondere le cifre c'ha prensato quest'anno Il Secolo XIX: secondo il quotidiano ligure, Carlo Conti ha chiuso il contratto come conduttore e direttore artistico accettando un compenso di 500 mila euro (circa 100 mila meno di Fabio Fazio lo scorso anno) mentre altri rumors parlavano di circa 80 mila euro a testa per Emma e Arisa. Quest'ultima, di recente, aveva commentato proprio le voci sul presunto onorario: “C’è stata una bella trattativa che mi ha portato ad avere quello che io ho pensato fosse giusto. Io sono già tanto fortunata così, a non dovermi preoccupare se ho da pagare una bolletta, come invece succede a tantissime persone". 

Un rimborso spese per Emma

Già Il Secolo XIX aveva rimarcato che il contratto di Emma era stato chiuso indicando come cifra provvisoria 1 euro. Ieri Davide Maggio ha svelato il "mistero" spiegando che la cantante salentina a Sanremo ci andrà praticamente gratis, percependo un rimborso spese per pagare lo staff di cinque persone che la seguirà nei giorni del Festival: la cifra concordata si dovrebbe aggirare sui 60/70 mila euro lordi. Ma perché questa scelta? "Ha rinunciato ad un vero e proprio cachet in considerazione del fatto che le prestazioni da valletta non rientrano nel suo iter professionale", spiega Davide Maggio. 

Gli ospiti comici

Nei giorni scorsi, intanto, Carlo Conti ha anticipato i nomi dei primi tre ospiti comici che saliranno sul palco dell'Ariston. Il primo è Alessandro Siani, già a Sanremo nel 2012 in piena era Gianni Morandi, seguito da Angelo Pintus: si tratta della prima volta alla kermesse musicale per il comico friulano, che proprio in questi giorni Mediaset ha scelto per condurre la versione 2.0 del Karaoke, dalla prossima primavera su Italia 1. Gradito ritorno a Sanremo invece per Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, che co-condussero con Gianni Morandi, Elisabetta Canalis e Belén Rodriguez, nel 2011. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Il terzo grado - Rocío Muñoz Morales

Intervista all'attrice spagnola, protagonista della terza serie della fiction Un passo dal cielo al fianco di Terence Hill

Festival di Sanremo, il mistero della bella Rocìo

La Muñoz Morales divide la critica: bella e brava o agevolata dalla relazione con Raul Bova? Di certo, la spagnola in Italia ha trovato l'America

Sanremo 2015: al fianco di Carlo Conti Emma, Arisa e Rocío Muñoz Morales

La scenografia, i vestiti, il Dopo festival. Ecco tutto quello che c'è da sapere

Sanremo 2015: Emma e Arisa "vallette" di Carlo Conti

Le due cantanti tornano al Festival ma questa volta in veste di conduttrici

Commenti