Lapo Elkann: "Ho detto no alla conduzione de Le Iene"

Il rampollo di casa Agnelli rifiuta la proposta. Intanto Pablo Trincia lascia e approda a La7 da Santoro

Lapo Elkann

Estate di lavoro e di amore per Lapo Elkann, ormai inseparabile dalla nuova fidanzata Marsica Fossati – Credits: Getty Images

Francesco Canino

-

È durata appena un paio d'ore ma l'indiscrezione lanciata da Chi sul possibile approdo di Lapo Elkann alla conduzione de Le Iene ha fatto il giro del web. "Sì, è vero, mi hanno contattato, ma non ho ancora deciso", queste le poche parole rilasciate nel corso di un'intervista al settimanale diretto da Alfonso Singorini che hanno fatto sobbalzare addetti ai lavori e fans dello storico show di Italia Uno. Poi, via Ansa, è arrivato il rifiuto: il rampollo di casa Agnelli non ci sarà. Di questi giorni è anche la notizia che uno degli inviati di punta lascerà il programma per approdare a La7 da Michele Santoro

LAPO DICE NO. Il colpo di scena è arrivato questa mattina, con l'anteprima del numero di Chi, in edicola da domani, secondo cui Lapo Elkann sarebbe stato contattato dalla produzione de Le Iene: la proposta è di quelle inaspettate, cioè la conduzione del programma in coppia con Ilary Blasi. Elkann conferma la notizia e lascia aperto uno spiraglio affermando di non aver ancora deciso cosa fare: basta questo per scatenare il gossip che cresce col consueto effetto virale sul web. Poi, nel primo pomeriggio, la retromarcia. “Sono stato effettivamente contattato dall’equipe di produzione che con molta cortesia mi ha approcciato - conferma Lapo Elkann all'Ansa - Li ringrazio dell’offerta e del tempo di riflessione offertomi per dare loro una risposta. Sanno però anche loro che il mio tempo è dedicato alle responsabilità di presidente di Italia Independent Group, che sono e restano la mia priorità. La televisione è un mezzo che amo, ma credo che ognuno abbia l’arte sua e debba dare il meglio di sé nel proprio campo, specialmente se si hanno responsabilità aziendali". Salvo sorprese, Teo Mammucari dovrebbe essere confermato al fianco della Blasi. 

 

TRINCIA A LA7. Confermata in queste ore anche un'altra indiscrezione che riguarda Le Iene: Pablo Trincia, da cinque anni uno degli inviati di punta del programma di Davide Parenti, lascia lo show per approdare a La7 nella squadra di Michele Santoro. A svelare la notizia è la giornalista Alessandra Menzani sul suo sito Tremenza, a cui lo stesso Trincia ha poi spiegato di avere un accordo per Servizio Pubblico e per alcuni speciali. "Ho fatto una scelta, avevo già iniziato Announo e adesso ho un accordo per Servizio pubblico e anche per alcuni speciali. I miei servizi avranno sempre il mio stile: tematiche sociali, in Italia e all’estero. Zero politica, non è il mio pane quotidiano". È probabile che Trincia torni a collaborare con Giulia Innocenzi, attesa con la seconda edizione di Announo al quale il report ha già lavorato. 

© Riproduzione Riservata

Commenti