La disfida dei talk: Floris accorcia le distanze da Giannini
La disfida dei talk: Floris accorcia le distanze da Giannini
Televisione

La disfida dei talk: Floris accorcia le distanze da Giannini

“Ballarò” al 6,34%, “diMartedì” al 6,12%

Dopo la settimana del Festival di Sanremo, che ha cannibalizzato gli ascolti di tutti, i talk show politici del martedì sera sono tornati ai loro livelli abituali, nonostante la Champions League su Sky e Lo show dei record su Canale 5. Su Rai 3 per Ballarò, con Massimo Giannini alla conduzione, tra gli ospiti Maurizio Landini, Giorgia Meloni, Sandro Gozi, Marco Tronchetti Provera e Giuliano Ferrara e nel corso della puntata un’intervista a Michel Houllebecq, Auditel ha registrato 1,525 milioni di spettatori e 6,34% di share media. Mentre su La7, per DiMartedì, con Giovanni Floris alla conduzione, Maurizio Crozza e Nando Pagnoncelli in staff e tra gli ospiti Matteo SalviniAlessia Mosca, Giancarlo PeregoPierluigi Bersani, Edward Luttwak, Carlotta Sami, Piercamillo Davigo, Muna Abusulayman e Alessandro Sallusti, si sono collegati 1,337 milioni di italiani e 6,12% di share media. Sette giorni, durante il debutto del festival di Carlo Conti, Ballarò si era fermato al 4,04% con 1,084 milioni, mentre diMartedì 3,96% di share con 962.225 spettatori.

 

 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti