Francesco Canino

-

Dopo quattro puntate di battibecchi furiosi e frecciate al vetriolo, pace fu. Quanti si aspettavano lo showdown finale saranno rimasti delusi perché, del tutto inaspettatamente, Platinette e Selvaggia Lucarelli ieri hanno "firmato la tregua" durante la quinta diretta di Ballando con le stelle 11. Ecco cos'è successo.

Ballando con le stelle 11, la quinta puntata

La mutazione genetica di Ballando con le stelle ormai è inarrestabile. A furia di aggiungere ingredienti il format ha preso le sembianze di una matrioska: ogni settimana si aggiunge un ingrediente nuovo e l'effetto complessivo a tratti è straniante. Il rischio è che a furia di sommare una sfida dopo l'altra, non si riconoscano più i sapori. Così ieri sera, oltre alla consueta gara, sono andati in scena la prova speciale in apertura di puntata, poi la competizione tra due coppie e ancora prova "polinesiana". Di eternamente riconoscibile resta solo l'inossidabile Milly Carlucci

Nicole Orlando fa commuovere tutti

Tra le migliori in pista c'è senza dubbio alcuno Nicole Orlando, l'atleta down che ogni settimana sorprende tutti con la sua bravura e la sua grinta da sportiva. Il suo Freestyle, ballato in coppia con Stefano Oradei, è davvero pazzesco tanto che persino il ferocissimo Guillermo Mariotto si commuove: "Il ballo trasforma le persone, è stato un momento magico". Il pubblico le regala una standing ovation, il maestro Oradei non trattiene le lacrime e la ragazza incassa i complimenti di tutti, dedicando il suo ballo ad Enrico Papi.

Tregua tra Platinette e Lucarelli 

Selvaggia Lucarelli si conferma la scelta più azzeccata di questa stagione, capace di dare mordente ad uno show a tratti faticoso da seguire. "Ma stasera parlerà la paletta", annuncia l'arguta opinionista che viene imbavagliata ironicamente da Mariotto. "Ho provocato Selvaggia in più occasione ma sono l'allieva con la maestra delle provocatrici. E' un difetto comune", sottolinea dopo l'esibizione Platinette che, a sorpresa, stringe la mano alla giornalista chiudendo lo scontro. "Non vale la pena che tu risponda a troppe provocazioni", sottolinea Sandro Mayer, buscandosi l'affondo lucarelliano: "Io ho problemi con tutti quelli che hanno le parrucche", dice la giurata con una frecciata geniale.

Argento migliora, Sottile va fuori

Difficile fare un sunto della gara, vista la quantità di prove cui sono sottoposti i dieci concorrenti ancora in gara. Netto miglioramento per Luca Sguazzini, che con il charleston se la cava davvero bene e incassa ottimi voti; sempre di gran livello la prova di Rita Pavone, a rischio vittoria, e cresce anche Asia Argento: l'attrice compensa con l'interpretazione i passi incerti e balla una rumba niente male. La sorpresa della serata? Gianluca Zambrotta - uno dei due "ballerini per una notte" con Antonio Cabrini - che conquista tutti con un quick step davvero originale. In sfida ballottaggio finiscono Margareth Madè e Salvo Sottile: il giornalista, bocciato al televoto, lascia lo show.  

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ballando con le stelle: sfida in pista tra Antonio Cabrini e Gianluca Zambrotta

Al via questa sera il "Torneo della gente comune", la sfida tra coppie o gruppi di non professionisti. Si parte con due crew

Ballando con le stelle 11: nuovo scontro Platinette-Lucarelli, eliminato Papi

In pista come "ballerini per una notte" Cesare Bocci e Angelo Russo strappano applausi a scena aperta

Ballando con le stelle 11: Augello e Catarella "ballerini per una notte"

Smentita la lite tra Pierre Cosso e la sua maestra di ballo Maria Ermachkova, eliminati la scorsa settimana

Commenti