Amici 15 classe ufficiale
Televisione

Amici 15: ecco chi sono i nuovi concorrenti

Sono 21 gli allievi. Assegnati otto banchi di Ballo e tredici di Canto

Sono ventuno gli allievi che formano la nuova classe di Amici 15. Si è infatti concluso da pochi minuti la prima puntata del talent show di Maria De Filippi, durante la quale sono stati assegnati ufficialmente i banchi: dopo la lunga fase di casting andata in onda su Real Time, sono scesi da ottanta a trentacinque i talenti in gara e tra questi sono stati scelti gli alunni che inizieranno il loro percorso nella scuola di Canale 5.

La triplete di ballo

La puntata si apre con la prima sfida, di ballo, quella tra Michele e Andreas, che si cimentano in un pezzo di hip hop: a loro si aggiunge poi Paolo e i tre devono confrontarsi sul terreno del ballo moderno. Il primo banco ufficiale se lo aggiudica Michele ma le porte di Amici ci spalancano anche per Paolo e poi per Andreas.

Il primo giudizio di Natalia Titova

La gara vira sulle ballerine, con una sfida a cinque. Ottavia e Antonella non passano, mentre Jessica, Daniela e Arianna sono chiamate ad affrontare un’altra coreografia, un passo a due di Veronica Peperini, prima del giudizio definitivo: il sogno s'infrange per Arianna, mentre i prof concedono il banco a Daniela e a Jessica. Al centro del palco arriva poi la neo prof Natalia Titova, chiamata a giudicare tre coppie che ballano una salsa e poi una rumba: gli unici ad accedere alla scuola sono Luca e Benedetta. Quando poi si esibisce Gabriele, il pubblico femminile va in visibilio e il ballerino, promosso anche dai professori, conquista il banco. Alessio e Pasquale sono gli ultimi due candidati, che si sfidano su un passo a due di Alessandra Celentano (torna ad esibirsi anche Stefano De Martino): la vittoria la strappa Alessio e dunque la classe di ballo è al completo. 

I nuovi prof Braga e Maccarini

La formazione della classe di canto è complicata dall'arrivo dei nuovi prof, ovvero Alex Braga e Marco Maccarini, che possono cambiare gli equilibri del giudizio. Si parte con un'esibizione di gruppo, che coinvolge solisti e cantautori, chiamati a cantare We are the word. Quattro i bocciati al primo colpo, ovvero Irene, Alessandro, Carmela (e partono i fischi del pubblico) e Federica, poi tocca alla prima band esibirsi, Le fasi, ma la loro versione di Call me non convince la commissione.

Tutti pazzi per Sergio

Uno dei personaggi forti di quest’edizione è senza dubbi Sergio - è alto 2 metri e 09 e calza il 52 di piede – ma per lui il giudizio è sospeso, così come per Nick, anche lui acclamato dal pubblico. Poi tocca ad Elodie provare a strappare un giudizio positivo, cantando Feelin good, ma pure lei viene messa in stand by, così come i La Rua, che si esibiscono con un loro inedito, e poi Cristiano. 

I talenti dal web

Poi tocca a Chiara Grespi esibirsi: la ragazza è la prima di una serie di talenti segnalati dal web attraverso tre giornalisti di alcuni siti musicali. "Abbiamo bisogno di un confronto", dice a quel punto Alex Braga, spiegando che i prof di Musica devono lasciano lo studio per un confronto. Quando rientrano, arriva la certezza sui nomi dei promossi: il primo è quello di Sergio ("ma come lo vestiamo", s'interroga ironico Garrison), seguito a ruota dai La Rua, prima band della quindicesima edizione, Cristiano, Elodie, Chiara e Nick. E così sono sei i banchi di canto assegnati. 

La classe al completo

Al centro della scena approda la rossa Yvonne, già vista a The Voice, poi la band Aula 39 (anche loro segnalati dal web) ma per entrambi il giudizio è sospeso. L'inedito dei Raft conquista subito il pubblico - è boato continuo - ma gli tocca aspettare per conoscere il loro destino, così come a Luca e Floriana. "È corretto che i prof ascoltino tutti", osserva Maria De Filippi, prima di fare esibire Lele con il suo inedito Love me now, lasciato nel guardo come i Metrò (segnalati dal web). A quota quattordici i banchi assegnati, i prof escono e si confrontano un'altra volta. Conquistano il banco i Raft, Yvonne, gli Aula 39 e l'altra band, i Metrò e Lele. In attesa dell'ultimo banco a disposizione restano Luca e Floriana: lo scontro tra Campania e Sicilia finisce in parità perché entrambi hanno accesso alla scuola.

Gli otto allievi di Ballo

Paolo Borbonaglia, Gabriele Esposito, Luca Favilla e Benedetta Orlandini, Alessio La Padula, Michele Lanzeroti, Andreas Muller, Daniela Ribezzo e Gessica Taghetti.

I tredici allievi di Canto

Aula 39, Cristiano Cosa, Luca D'Arbenzio, Elodie Di Patrizi, Lele Esposito, Chiara Grispo, Floriana Poma, Sergio Sylvestre, Yvonne Tocci, Nick Zaramella, La Rua, i Metrò e i Raft (questi ultimi sono tre band).

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti