Ormai è diventato quasi un format nel format. Lo scontro tra Loredana Bertè e Mattia Briga, il rapper della squadra dei Bianchi capitanata da Emma Marrone, non accenna a placarsi: e così ieri sera, dopo una puntata di tregua armata, tra il giudice del talent di Maria De Filippi e il cantante sono nuovamente volate parole grosse. Intanto lo show si avvia verso la semifinale e Elisa perde un altro pezzo del suo team: l'eliminato della sesta puntata è infatti Luca Tudisca

Bertè vs Briga

Il duello Bertè-Briga scaturisce dalla "prova giudice". La cantante assegna a Luca Tudisca Purple rain di Prince e a Briga Fuori dal tunnel di Caparezza - "zeppo di parole da scandire, che è un suo problema. Si possono raggiungere le masse anche senza scadere in concetti commerciali, come invece fa lui" - ma quest'ultimo, in accordo con Emma, rifiuta di esibirsi. "Questo brano è totalmente distante dalla mia visione artistica", replica il rapper, accusando la Bertè di averlo giudicato e ferito. Il pubblico fischia la Bertè, ma lei non si fa scalfire e va dritta come un treno, lucidissima e in gran forma come non si vedeva da tempo. "Sei banale, fai le cantilene. Sei troppo strafottente e arrogante. Tu non vuoi fare un cazzo...tu continui a dire 'vinco, vinco, vinco ma che vinci, la coppa del nonno?". Epica. Alla fine Briga non si esibisce - a differenza di Luca - e a difenderlo scende in campo anche Emma che però tiene le distanze dallo scontro con la Bertè. 

Stefano Accorsi difende la Bertè

La prima manche scivola via veloce tra canzoni e coreografie sempre più spettacolari - chapeau a Giuliano Peparini, che ha riportato il tivù i fasti di un varietà che sembrava ormai definitivamente tramontato - come quella affrontata dalla ballerina dei Bianchi, Klaudia. Prima della terza prova, durante la quale si sfidano la cantante Valentina e il ballerino Giorgio, entra il quarto giudice Stefano Accorsi e dopo l'esibizione prende la parola per difendere Loredana Bertè. "Avere delle persone come Loredana, che fanno delle osservazioni così oneste e sincere, emotivamenete è difficile da accettare. Ma nel vostro percorso artistico non vi capiterà così spesso: è un privilegio, sfruttare questa possibilità è fondamentale. Il nemico più difficile da combattere siamo noi stessi", spiega l'attore.

Luca non arriva in semifinale

La prima sfida se la aggiudica la squadra dei Bianchi di Emma e a finire a rischio eliminazione è il cantautore dei Blu Luca Tudisca. Elisa non si lascia abbattere - la cantante è in assoluto una delle rivelazioni di questa 14esima edizione, televisivamente perfetta e sorprendente - e tenta la rimonta mentre in studio arrivano anche Antonello Venditti che duetta con Briga e J-Ax che canta Time is running out con i The Kolors. Alla fine la spunta la squadra Blu e al ballottaggio finisce Klaudia, che batte Luca allo sprint finale: il cantautore lascia così il talent ad un passo dalla semifinale e Sabrina Ferilli si commuove. "Ha fatto un percorso coraggioso, mi spiace", confessa la giudice mentre la Bertè annuncia a Tudisca che vuole un inedito scritto da lui da inserire nel suo prossimo disco. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti