Alessandro Borghese: "A MasterChef Junior nessuno stress per i piccoli concorrenti"

Al via dal 13 marzo la prima edizione del cooking show: "Non manderemo in onda fenomeni da baraccone, ma ragazzini dotati"

Alessandro Borghese

Alessandro Borghese ha pubblicato Tu come lo fai? (Mondadori), 100 ricette a cui abbina un vino e un brano musicale – Credits: (Ansa)

Francesco Canino

-

L’abbuffata di show cooking e affini continua senza sosta. Neppure il tempo di digerire MasterChef 3 che già Sky Uno è pronta a servire ai suoi spettatori la prima edizione di MasterChef Junior Italia, il format di cucina dedicato ai mini cuochi tra i 9 e i 13 anni. A giudicare i dodici concorrenti – scelti tra i 4 mila che si sono presentati alle selezioni - saranno Bruno Barbieri, Lidia Bastianich e Alessandro Borghese, che in questi giorni è impegnato con il lancio del suo libro di cucina Tu come lo fai?, edito da Mondadori.

NIENTE “FENOMENI DA BARACCONE”. MasterChef Junior partirà il 13 marzo prossimo e mentre cresce l’attesa attorno al programma, qualcuno già solleva le inevitabili polemiche sulla partecipazione dei bambini ad uno show di questo genere. “Saremo dei bravi psicologi. Comunque i bambini in gara sono già molto temprati di carattere e hanno un livello culinario da adulti. Non manderemo in onda fenomeni da baraccone, ma ragazzini dotati”, ha raccontato Alessandro Borghese nel corso di un’intervista a Panorama.   

ZERO STRESS PER I CONCORRENTI. La gara ci sarà, ma sarà cucita a misura di bambini e decisamente meno 'tensiva' rispetto a quella degli aspiranti master chef senior. “Il meccanismo è molto simile a quello di MasterChef, ma senza masterclas” ha svelato Borghese, questa volta a Il Giornale: anziché procedere per eliminazioni singole, ci sarà una classifica generale con blocchi progressivi di concorrenti eliminati per ovattare la situazione. “Quando ci sono le eliminazioni cerco sempre di ridurre al minimo lo stress sui piccoli concorrenti. Penso che ce la siamo giocata bene coi ragazzi”, ha raccontato lo chef. 

BORGHESE, TRA LIBRI E TIVU’. Sarà un 2014 ricco d’impegni per Alessandro Borghese: oltre che con MasterChef Junior e con l’uscita del libro Tu come lo fai? – 100 ricette alle quali abbina un vino e un brano musicale – lo chef sarà impegnato con Alessandro il conquistatore, sempre su Sky. Come anticipato da Antonella Piperno su Panorama, dopo lo speciale dello scorso dicembre Borghese si prepara ad affrontare la prima serie del programma, durante la quale dovrà sfidare diversi chef stranieri dando vita ad una difficile sfida sul terreno della cucina etnica partendo da un temibile scambio di ingredienti.

© Riproduzione Riservata

Commenti