RETROSCENA - E Squinzi chiama Berlusconi per liberare Inzaghi...

Il Milan nega il tecnico al Sassuolo e il presidente di Confindustria telefona direttamente al patron

Filippo Inzaghi – Credits: Getty Images Sport

Nicolò Schira

-

Il Sassuolo ha scelto a chi affidare la propria panchina. Il direttore Nereo Bonato ha virato con decisione su Filippo Inzaghi. Già trovata l'intesa con l'attuale tecnico della Primavera milanista. Per non rischiare l'incidente diplomatico con i rossoneri in serata si muoverà direttamente il patron degli emiliani Giorgio Squinzi. Previsto, infatti, nelle prossime ore un contatto telefonico fra il numero uno di Confindustria e Silvio Berlusconi per ottenere il placet milanista all'arrivo di Inzaghi alla guida di Berardi e compagni. Dopo aver vagliato diversi profili fra cui quelli di Ciro Ferrara e Alberto Malesani, la matricola neroverde ha scelto di affidarsi all'ex bomber della Nazionale.

© Riproduzione Riservata

Commenti