Redazione

-

Lo Stadio olimpico di Pyeongchang in tripudio ha accolto la sfilata congiunta di Corea del Sud e Corea del Nord che sono entrate insieme in occasione dell'inaugurazione dei Giochi invernali. Due gli atleti che sventolano la bandiera con la Corea unita blu in campo bianco, uno del Nord e uno del Sud.

È un'immagine simbolo che rimarrà nella storia e a cui l'immaginario collettivo si appella nella speranza di un'alleggerimento delle tensioni internazionali che vertono proprio intorno alla penisola orientale.

E così, sulle note di Imagine e tra simboli di luci che disegnano colombe di pace in una notte da freddo polare, si sono aperti i giochi olimpici invernali 2018, sotto lo sguardo dei rappresentanti di tutti gli Stati presenti. Occhi puntati ovviamente sul presidente sudcoreano Moon Jae-in e sul capo della delegazione nordcoreana Kim Yong-nam, sorella di Kim Yong-un e Capo dello Stato de facto, il più alto funzionario di Pyongyang mai in visita al Sud.

Dopo essersi scambiati una stretta di mano al ricevimento pre-inaugurale, si sono seduti accanto e hanno salutato insieme la delegazione della Corea del Sud unita sotto gli occhi del vicepresidente Usa Mike Pence presente anche lui alla cerimonia.

Il resto è bellezza e curiosità. Tutte le delegazioni dei paesi partecipanti alle Olimpiadi invernali hanno sfilato con le loro bandiere. Per l'Italia, la portabandiera Arianna Fontana ha aperto l'ingresso dei nostri atleti. Indimenticabile l'atleta dell'Isola di Tonga (sci di fondo) che ha sfilato a torso nudo con un gonnellino rosso e nero, come anche il gran numero di membri delle delegazioni americana e canadese, gli atleti giamaicani entrati a ritmo di danza, quelli pakistani dai volti increduli. 

Luci, colori, fuochi d'artificio straordinari hanno poi riempito i cieli di Pyeongchang. Che i giochi invernali abbiano inizio.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La Corea del Nord alle Olimpiadi invernali - FOTO

Ecco chi partecipa ai Giochi: dai membri della squadra femminile di hockey alle cheerleader, fino ai 140 elementi dell'orchestra

Olimpiadi invernali 2018: gli italiani in gara da seguire

Sorprese e personaggi all'ultima chance per il podio. Ecco, gara per gara, gli azzurri da medaglia ai Giochi di PyeongChang in Corea del Sud

Italia, tutte le medaglie nella storia delle Olimpiadi invernali

Sono 114 i podi azzurri su neve e ghiaccio prima dei Giochi di PyengChang 2018: il record a Lillehammer '94 (20) e la crisi dopo Torino 2006

Commenti