Ogbonna alla Juve, fumata grigia

Niente accordo tra Marotta e Cairo nel vertice fiume di ieri. Oggi nuovo incontro

Nemmeno il vertice fiume andato avanti fino alla tardissima serata di ieri è servita per sbloccare la trattativa che dovrà portare Angelo Ogbonna dal Torino alla Juventus. Marotta, Paratici e Cairo si sono lasciati con la promessa di rivedersi prestissimo, già questa mattina, ma anche con la certezza che le distanze su cui lavorare rimangono importanti. Non c'è accordo sulla valutazione del cartellino del difensore che piace a Conte. La Juventus ha messo sul piatto circa 10 milioni in contanti più la seconda metà del cartellino di Immobile (3,5 milioni), ma Cairo a sorpresa ha detto no.

Il presidente del Torino punta a massimizzare il guadagno su Ogbonna e non scende dalla valutazione complessiva intorno ai 16-18 milioni di euro. Nemmeno l'offerta tutta in contanti di Marotta (12 milioni) lo ha convinto. Le parti di rivedranno, ma nell'impasse potrebbe inserirsi qualcuno. Il Napoli rimane alla finestra anche se il giocatore ha già trovato un accordo con la Juventus per un quadriennale da 1,8 milioni netti a stagione.

© Riproduzione Riservata

Commenti