Milan: niente Romulo, si punta su Criscito
Ansa
Milan: niente Romulo, si punta su Criscito
Sport

Milan: niente Romulo, si punta su Criscito

Il veronese (che vuole anche Prandelli) costa troppo e allora Galliani vira sull'ex azzurro ed è disposto a sacrifici importanti

Romulo è il sogno, ma il Milan dovrà battere altre piste per rinforzare la rosa in mano a Pippo Inzaghi. Il Verona, infatti, non fa sconti e per l'oriundo che ha sfiorato la chiamata al Mondiale con l'Italia chiede una cifra adeguata. In prima fila c'è proprio il Galatasaray di Prandelli e i rossoneri al momento non hanno i soldi necessari per impostare un'operazione che porterebbe a Milanello un esterno molto apprezzato anche per le qualità di jolly tattico. Romulo, però, costa troppo e così in via Aldo Rossi si sta studiando un piano alternativo che porta al 27enne Domenico Criscito, ancora in forze alle Zenit San Pietroburgo ma che vorrebbe tornare in Italia e in queste settimane è stato accostato anche ad altre squadre. La sua valutazione è di circa 12 milioni di euro.

Impossibile arrivare a lui con soldi cash. Galliani ha in mente di sfoltire la rosa in difesa e di mettere sul piatto Abate, che andrebbe in concorrenza con Criscito, e uno dei centrali difensivi a disposizione. I nomi sono quelli di Mexes e Zapata, che è uscito rilanciato dal Mondiale e che potrebbe avere mercato. I tempi per portare a compimento l'operazione, però, saranno lunghi perché prima di tutto il Milan deve vendere, fare cassa e liberare qualche posto di una rosa al momento molto folta.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti