Zarate torna al Velez

L'argentino giocherà nel club che lo ha lanciato

L'annuncio sul sito del Velez

Dopo cinque anni di Serie A Mauro Zarate dice addio all'Italia e torna in patria nella squadra che lo ha lanciato. Attraverso una nota sul suo sito ufficiale il Velez Sarsfield ha fatto infatti sapere di aver raggiunto l'accordo con l'attaccante classe 1987. Zarate era arrivato alla Lazio nel 2008 e dopo una prima stagione esaltante con 36 presenze e 13 gol si era progressivamente perso, anche a causa del suo egoismo sfrenato con il pallone che lo rendeva poco utilizzabile per il calcio italiano. Nel 2011/2012 il prestito all'Inter con 22 presenze e 2 gol prima del ritorno a Roma e dell'epurazione da parte del presidente Lotito. Zarate ha giocato con il Velez dal 2004 al 2007 raccogliendo 75 presenze e 22 reti. 

© Riproduzione Riservata

Commenti