M'Vila-Inter: le cifre dell'accordo

L'ex centrocampista del Rennes prenderà 1,5 milioni di euro più bonus. Mazzarri si rassegna: voleva Behrami

Il centrocampista M'Vila – Credits: Epa

Nicolò Schira

-

Incontro oggi pomeriggio in sede all'Inter fra il direttore tecnico Piero Ausilio e Fabrizio Ferrari, rappresentante per l'Italia Yohan M'Vila. I nerazzurri hanno ultimato l'accordo con il centrocampista ex Rennes, che in nerazzurro percepirà 1,5 mln netti a stagione più bonus legati a presenze e traguardi centrati col club. Al massimo arriverà a guadagnare intorno ai 2 mln, ma significherebbe per i nerazzurri vivere una stagione da protagonisti in Italia e in Europa. Il Rubin Kazan ha dato l'ok al prestito con diritto di riscatto già fissato, intorno agli 8,5 mln. Su questa cifra le parti stanno ultimando gli ultimi dettagli, ma l'intesa non è affatto rischio. Mazzarri spingeva per Valon Behrami, ma il club di Erick Thohir ritiene troppi i nove milioni chiesti da Aurelio De Laurentiis per un quasi trentenne. Meglio puntare sul più giovane ed economicamente abbordabile M'Vila, per il quale stravede proprio Ausilio che é stato il principale artefice dell'operazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti