Sport

Juventus-Roma: fotostoria di un big-match

Dalle sfide degli anni Ottanta a quella tra Conte e Garcia la scorsa stagione: ecco 8 partite tra bianconeri e giallorossi con lo scudetto in palio

Juventus-Roma, la sfida infinita

ANSA/DANIEL DAL ZENNARO
5 gennaio 2014 Juventus-Roma 3-0 Juve prima a 46 punti, Roma seconda a 41. Allo Stadium di Torino le due formazioni scendono in campo alla penultima giornata di andata quando il campionato è ancora apertissimo. La gara si sblocca al 16'. Tevez fa il fenomeno e gira una palla con i fiocchi a Vidal, che a due passi da De Sanctis fa 1-0. All'inizio del secondo tempo, sale in cattedra Pirlo con una meraviglia delle sue. Su calcio di punizione, il regista bianconero pesca Bonucci solo in area. Il centrale non perdona: 2-0. Poi, le due espulsioni. Prima a De Rossi per un'entrataccia su Chiellini e qualche istante dopo a Castan, che salva come non potrebbe e provoca il rigore che Vucinic non fallisce. E' la Juve di Conte, quella dei 102 punti e della terza stella. Roma staccatissima, ma bella, anzi, bellissima.

I più letti