ANSA/ANDREA DI MARCO
Sport

Vince la Juventus, ma questa Inter sarà la vera rivale

Spalletti esce battuto dallo Stadium, però i nerazzurri crescono. Sfida che oggi vale un ottavo di Champions League

L'Inter esce a testa alta dallo Stadium, anzi rimpiange qualche chance di troppo sprecata e il palo colpito da Gagliardini. Ai punti avrebbe anche meritato di strappare un no-contest, ma il calcio funziona diversamente dalla boxe e alla Juventus è bastata una fiammata di Cancelo e Mandzukic per prendersi l'intera posta e festeggiare quota 43 dopo sole 15 giornate di campionato. Un record che si somma ai record precedenti e che fotografa la grandezza di una squadra che, andando avanti con questo passo, è destinata a distruggere il primato dei 102 punti di Conte.

C'è poco di sorprendente nel verdetto di Juventus-Inter che annuncia, però, una futura competizione vera. La Juventus in questo momento è superiore a tutte in Italia e anche quando soffre, come capitato a tratti contro i nerazzurri, ha le risorse per vincere. L'Inter è un avversario solido, uno dei migliori sparring partner che il calcio italiano possa offrire ai bianconeri ma ad oggi manca ancora di qualcosa per poter essere migliore.

Juventus-Inter il palo di Gagliardini | video

Quanto? Guardando al campo si nota che Allegri è avanti per alternative e qualità di parte dei titolari, non tutti. Si potrebbe dire che l'Inter di oggi è la Juventus di cinque anni fa, ma non è detto che l'attesa debba essere così lunga. Spalletti sta plasmando un gruppo che cresce a vista d'occhio, solido e consapevole dei propri mezzi.

Provando a trovare una sintesi, Juventus-Inter vista allo Stadium vale un ottavo di finale di Champions League dove nessuno regala nulla e però alla fine vince la squadra più forte. Si rigiocasse altre dieci volte, questa sfida la conquisterebbe Allegri per almeno otto. Ma è un momento passeggero. Il calcio italiano sta per ritrovare uno dei grandi romanzi della sua storia e non è detto che sia una cattiva notizia per la Juve dei record.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti