Inter al palo, Klose lancia la Lazio

Il tedesco implacabile e i biancazzurri sono in zona-Champions. Rimpianti per Stramaccioni

Giovanni Capuano

-
 

Ha deciso un gol di Klose al minuto numero 82. Una rasoiata sul secondo palo che ha sorpreso Handanovic e regalato alla Lazio una vittoria pesantissima, che la lancia nella corsa a un posto in Champions League. L'Inter ha perso dopo aver accarezzato il sogno di sbancare anche l'Olimpico. Ha perso perché è stata sfortunata e imprecisa. Tutto si è deciso nell'arco di pochi minuti nella ripresa.

DUE PALI E SUPER-MARCHETTI - La squadra di Stramaccioni ha avuto la possibilità di conquistare i tre punti ma si è fermata sul palo alla sinistra di Marchetti. Lo ha colpito prima con Guarin (21' della ripresa) e poi con Cassano (26'). Il portiere della Lazio è stato poi straordinario con i riflessi per mettere in corner il tap in di Guarin. La Lazio si è salvata, ha rimesso fuori la testa e ha trovato prima un'occasionissima con Klose, sciagurato nel mancare il controllo davanti ad Handanovic, poi la rete sempre con il tedesco che stava chiedendo il cambio per un infortunio al ginocchio.

© Riproduzione Riservata

Commenti