Il Monaco in Italia per Lukaku (e Icardi)
Il Monaco in Italia per Lukaku (e Icardi)
Sport

Il Monaco in Italia per Lukaku (e Icardi)

A Parma, per l'amichevole con i ducali, importanti incontri di mercato per i monegaschi a caccia di una punta

La presenza dei dirigenti del Monaco in Italia ha scatenato gli operatori di mercato nostrani. Diversi appuntamenti in agenda per l'establishment monegasco in queste ore in quel di Parma e precisamente all'Nh Hotel, quartier generale di Joao Moutinho e compagni in occasione dell'amichevole contro i ducali di Donadoni. In agenda contatti con la Roma per il belga Ferreira Carrasco, per il quale Walter Sabatini ha già l'accordo con l'agente del calciatore.

Il Monaco ha ritenuto bassa la proposta di 4,5 mln per il cartellino del suo gioiello, ma i capitolini giocano sul fatto che l'ala é in scadenza di contratto nel giugno 2015. La formazione dell'oligarca russo Dimitri Rybolovlev è a caccia di un attaccante di spessore internazionale. 

Piace l'interista Mauro Icardi, ma la prima scelta porta a Romelu Lukaku. Il classe '93 è in uscita dal Chelsea e proprio in queste ore (come vi mostriamo in questa foto) il suo agente Oscar Damiani Jr ha incontrato i dirigenti monegaschi per ascoltare la proposta proveniente dal Principato per il suo assistito. 

I vice campioni della Ligue1 mettoni dunque la freccia nella corsa alla stellina della Nazionale belga, corteggiata anche da Atletico Madrid e Juventus. Fra gioielli in partenza e campioni in arrivo il mercato del Monaco si intreccia inevitabilmente con quello delle Big della nostra Serie A.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti