Sport

Il ginocchio fa crac. Paura per Sands - FOTO

Drammatico infortunio nella finale del triplo per l'atleta delle Bahamas. Gara sospesa per consentire i soccorsi. Fuori in barella tra gli applausi

 

Attimi di terrore per Leevan Sands durante la finale del salto triplo allo stadio Olimpico di Londra. L'atleta proveniente dalle Bahamas si è infatti accasciato nella sabbia quando, nel corso del quarto tentativo della sua gara, caviglia e ginocchio destro hanno improvvisamente ceduto mentre stava per effettuare il balzo.

Immagini molto forti con il movimento innaturale della rotula del ginocchio destro che si è piegata sotto il corpo. La finale è stata immediatamente sospesa per consentire l'intervento dei sanitari che hanno caricato Sands su una barella e lo hanno portato all'esterno dello stadio.

In suo aiuto è arrivato anche il nigeriano Oke che ne ha retto la testa mentre gli infermieri cercavano di immobilizzarlo sulla barella. Sands si era leggermente infortunato alla caviglia atterranto dopo il terzo salto chiuso a 7,12, misura che gli era valsa la qualificazione alla finale a otto. Evidentemente, però, l'arto era rimasto lesionato e ha ceduto completamente pochi minuti più tardi causando la torsione innaturale del ginocchio.

© Riproduzione Riservata

Commenti